Categorie
Incontri

Nuove conoscenze: i 3 segni per andare avanti

Cosa si nasconde dietro agli incontri più interessanti? In certi casi, è meglio procedere la conoscenza o interromperla? Ecco i 3 segnali che chiariscono le idee

Un nuovo incontro è quello che ci vuole in momenti bui e di crisi personale per ritrovare la fiducia in se stessi e mettere da parte i pensieri negativi.

Lasciarsi alle spalle un periodo negativo non è semplice e può alimentare quei dubbi e quelle incertezze che fanno perdere le occasioni importanti. Meglio non dar loro retta!

Per approfondire una nuova conoscenza senza aver paura di sbagliare o senza il timore di cadere nelle trappola di un estraneo, può essere utile analizzare i 3 segni che chiariranno le idee e far capire se piaci o meno.

– Essere la priorità di qualuno è importante: le attenzioni che rivolge, il tempo che dedica e le confidenze che fa sono segnali di interesse e di coinvolgimento. Con le dovute precauzioni bisognerà osservare se manderà messaggi anche quando è al lavoro, fuori con i suoi amici o semplicemente in qualsiasi altro luogo.

– Essere l’amico più vicino è un altro segno: fidarsi dell’altro vuol dire infatti sentirlo talmente vicino a se stessi da poter intrprendere qualcosa di importante e duraturo. In questo modo è più facile sapere se piaci o meno a quella persona.

– Sentirsi bene con la nuova conoscenza è il terzo segno e forse il più importante che fa comprendere che è meglio procedere e andare avanti. L’energia positiva degli altri alimenta l’ottimismo e scaccia via i cattivi pensieri.