Categorie
Consigli

Uomo interessante? I segni per capire se è quello giusto

Attraverso alcune semplici regole, si può capire se l’uomo conosciuto da poco e che attrae con modi romantici sia quello giusto

Nuovi incontri all’orizzonte? Un nuovo uomo vi attrae, conquistandovi con i suoi modi da gentleman? Niente paura, potrebbe essere quello giusto. Ma attenzione, l’apparenza potrebbe anche ingannare.

Capita di invaghirsi in modo esagerato di un uomo appena conosciuto o che si frequenta da poco tempo. E ancora più spesso, capita che si rimanga stupiti dai modi di fare del nuovo flirt, che attrae a sè con arti romantiche e dolci parole. Ma come fare a capire che questo colpo di fulmine, in realtà, non sia solo un’illusione? Basta osservare alcuni piccoli gesti della nuova conquista, per comprendere se sia sincera o invece sia menzognera. 

Se, infatti, esso, dopo un periodo di affiatata conoscenza, inizia a diventare vago su alcune cose che lo riguardano, meglio tenerlo d’occhio e capire bene cosa ci sia dietro. Non deve mancare, però, la cautela che, in questi casi, diventa la migliore alleata. Gli atteggiamenti dell’uomo da evitare si manifestano, infatti, solo in un secondo momento, quando già si è caduti in trappola.

In modo esplicito: dopo alcuni incontri têt a têt, di solito, il soggetto in questione riceverà insistenti sms al telefono cellulare, inventerà scuse per uscire più sporadicamente e, soprattutto, smorzerà gli affabili modo di fare. Non ci si aspetti da questo tipo nessuna confidenza, soprattutto, riguardante il proprio passato o i propri amici; al contrario si sentirà spesso parlare della propria mamma, perfetta nelle sue azioni e unica nel suo genere.

Quest’uomo ama parlare delle sue attività e dei suoi hobby incondizionatamente, senza nemmeno accorgersi di esagerare; ama stare al centro dell’attenzione, non interessandosi di chi gli sta accanto e comportandosi, spesso, banalmente. Come se tutto ciò non bastasse, l’uomo da evitare non riesce a controllare i propri istinti, volgendosi a guardare le altre donne in presenza di quella che lo sta ad ascoltare e, magari, chiedendole di pagare il conto perché ha dimenticato i contanti in macchina. Inoltre, sempre sicuro di sé, non crede nella coppia fissa e, più che mai, nel matrimonio.

Un alone di mistero, dunque, avvolgerà sempre il tipo di uomo che, all’apparenza può sembrare onesto ma che, in realtà, non lo è. Senza dubbio non è possibile generalizzare, visto che, in giro, esistono uomini sensibili e sinceri. Bisogna solo porre attenzione a colui che si presenterà con buone intenzioni senza, però, portarle avanti fino alla fine. 

Che ne pensate: esiste o no l’uomo da evitare? Si dia voce all’esperienza personale.