Categorie
Tendenze

Meglio il pigiama o l’intimo sexy?

L’uomo italiano del nuovo millennio ama la donna acqua e sapone. Basta con l’abbigliamento provocante, si sentono in soggezione.

Sono finiti i tempi del completino sexy, dei pizzi e delle trasparenze per far infuocare lo spirito del proprio partner.

A dichiararlo sono gli studiosi che hanno indagato sulle preferenze degli uomini in materia di biancheria intima, e dagli ultimi sondaggi è emerso che oggi gli uomini sono più “teneroni” preferendo la loro donna in pigiama, e sentendosi anche intimoriti davanti a troppa ostentazione di femminilità. L’indagine è stata svolta principalmente dalla più grande azienda di pubblicità italiana: la Brw. Il risultato è stato sorprendente!

Sono proprio le pubblicità le prime ad influenzare i gusti degli uomini, dirigendoli maggiormete verso il comodo pigiamone invece che la provocante lingerie. I dati sono chiari, il 33% dei maschi sottoposti al sondaggio, hanno confessato che preferiscono vedere la propria compagna in pigiama, mentre solo il 23% preferirebbe la sua donna in guêpière. Dato ancora più sconvolgente è che il 18% degli uomini amano andare a letto con una donna che indossa i calzettoni!

Ma questo atteggiamenteo degli uomini italiani nascerebbe da una vera e propria soggezione nei confronti della biancheria intima. Sono ben il 17%, infatti, i maschi che si vergognerebbero ad acquistare e regalare un intimo sexy alla propria compagna. Oppure il 24% afferma addirittura che vedere la propria compagna in intimo nero e reggicalze lo metterebbe molto in soggezione. Abbiamo poi invece un bel 27% di uomini il quale sostiene che la lingerie sexy la possono indossare solo le top model, e che le loro donne non starebbero affato bene “acconciate” così. Solo il 13% ha affermato di amare la propria donna in intimo sexy, esponendo pure le preferenze sui materiali con cui la biancheria è confezionata, e cioè cotone, pizzi, merletti e seta. Insomma lasciamo largo spazio ai simpatici, caldi e comodi pigiami. Nel nuovo millennio è la bellezza acqua e sapone a trionfare nell’immaginario del maschio italiano.