Categorie
Notizie

Arrestato perché troppo romantico

Un operaio a Ravenna è stato arrestato dopo aver tentato di riconquistare l’amore della propria ragazza con una serenata romantica

Ah l’amour l’amour! È ciò che incita a fare le pazzie e ad essere romantici per conquistare il cuore dell’amato. Ma è anche quel sentimento che porta spesso a conseguenze non piacevoli.

E se è proprio vero che al cuore non si comanda, allora diventa difficile trattenere la voglia di manifestare il proprio affetto in maniera eclatante, soprattutto se si cerca di riconquistare una persona, chiedendole una seconda possibilità

Era questo l’intento di un operaio che ha pensato di allestire una vera e propria serenata romantica per stupire la propria ex ragazza. Il trentaquattrenne, però, scegliendo di attuare il suo piano in orario notturno, ha dovuto fare i conti con i vicini dell’ex compagna che, infastiditi dalla sua esibizione, hanno subito contattato le forze di polizia. Queste, giunte sul posto, tempestivamente hanno arrestato l’uomo che ha opposto loro resistenza, malmenando le guardie. Clementi con il violento cantante, le autorità hanno ritenuto opportuno concedergli gli arresti domiciliari

Un altro gesto romantico finito male che, invece di dare i risultati sperati, causa danni agli stessi artefici dei ben progettati piani. Tutto ciò diventa così conseguenza dell’insicurezza che a volte spinge a dare prove del proprio amore. Altre volte, però, la disperazione dopo un litigio o dopo una separazione spinge alla riconquista dell’ostinato ex, a costo di rimetterci la vita.

Si comprenda, invece, che a volte non vale la pena insistere, perché solo il tempo chiarirà la giusta risoluzione di un rapporto, anche se questo è stato e sarà realmente duraturo. Basta solo avere pazienza!