Categorie
Notizie

I nuovi e lugubri luoghi della passione: rapporti sessuali in camera mortuaria

Una coppia di Brindisi ha scelto una camera mortuaria di Ospedale per fare sesso, senza preoccuparsi delle eventuali conseguenze

C’è chi direbbe che non c’è più mondo, sapendo che la passione sfrenata non ha più confini e sceglie luoghi davvero insoliti e poco adatti per dare sfogo alle sue pulsioni sessuali.

Sembra, infatti, che una nuova voglia stia spingendo molte coppie a ricercare posti mai provati per fare sesso. Così come accade già da qualche tempo nella località di Brindisi, dove focosi amanti scelgono lugubri locations per i loro incontri intimi. Seguendo l’esempio di alcune coppie che hanno preferito il freddo cimitero, ben due coppie si sono dati appuntamento nella camera mortuaria di un ospedale.

Il fatto che ha destato la curiosità di molti è accaduto a Brindisi, dove una coppia di amanti ha fatto sesso proprio in quell’insolito posto ospedaliero. L’atto sessuale dei due, però, è stato ripreso dalle telecamere che, appositamente poste all’interno della stessa stanza, hanno fotografato l’intimo e passionale momento. Le autorità ospedaliere, infatti, già allarmate da precedenti appuntamenti sospetti, hanno ritenuto opportuno arredare il gettonato luogo d’incontri con apparecchi per cogliere in flagranza gli amanti. I dubbi sono stati così tolti ma la coppia non è stata punita dalla giustizia che non ritiene un atto punibile ai sensi della legge l’avventura sessuale della suddetta coppia visto che i due amanti hanno badato bene a chiudere civilmente la porta della camera. Nonostante ciò, resta comunque evidente il fatto che i due protagonisti , senza nessuna remora hanno proceduto nel loro intento, scegliendo di fare sesso in un luogo pubblico.

Certo è che comune o meno, l’obitorio dell’Ospedale Perrino, sebbene sia un luogo macabro, appare attraente a tutti coloro che amano il rischio e si lasciano coinvolgere dalla focosità del momento che non accetta reticenze.