Categorie
Tendenze

Nuove mode tra le coppie: la fedeltà ad ogni costo!

La nuova moda in campo sentimentale prescrive la fedeltà, preferendola all’ormai troppo comune tradimento, causa in passato di separazione tra le coppie

Le mode, si sa, cambiano con il passare del tempo e spesso vanno controcorrente solo per il gusto di stupire e attrarre di più. E anche in campo sentimentale ormai nulla appare più scontato, reso mutevole dal cambiamento delle tendenze.

Se fino a qualche tempo fa andava di moda il tradimento, gettonato soprattutto tra le coppie sposate ora sono in molti a preferire la fedeltà alla più comune infedeltà. Osservando i dati di una ricerca condotta dalla “Alliant International University” di San Francisco, risulta evidente la diminuzione di tradimenti anche se le coppie omosessuali tradiscono ancora molto.

I ricercatori hanno preso in esame un campione di 6.082 persone nel 1975 e 782 nel 2000, diviso in categorie indicanti  maschi, femmine, gay e lesbiche, tracciando poi per ogni singolo insieme di individui una sorta di grafico che registrasse i loro tassi di fedeltà. I meno fedeli risultano essere i gay con un tasso di infedeltà del 59%, seguiti dalle omosessuali che registrano un calo del 20% rispetto agli anni passati e dagli etero che, nella maggior parte dei casi, decidono di restare con il proprio partner. I rapporti extraconiugali sembrano aver subito un calo addirittura del 10% per le coppie eterosessuali.

Dati alla mano non ci sarebbero dubbi sulla diminuzione dei tradimenti, se non si reputasse il continuo mutare della tendenza che ora ad una ora ad un’ altra categoria concede il primato della fedeltà. Non bisogna dimenticare poi che la ricerca si basa su un campione di individui e non su ogni singolo uomo che da sempre sa come raggirare gli ostacoli per arrivare al suo oggetto del desiderio. 

Ricerche a parte, si faccia sempre attenzione: il tradimento può essere in agguato!