Categorie
Notizie

Salvare un rapporto di coppia con una terapia ai Caraibi

Per ristabilire il giusto equilibrio di coppia non c’è nulla di meglio di un viaggio ai Caraibi per sostenere una terapia atta al miglioramento della relazione sentimentale

Il grande ponte delle festività dedicate ai defunti potrebbe essere un’opportunità per ristabilire l’equilibrio di un rapporto sentimentale logorato dal tempo.

Facendo le valigie e partendo per i Caraibi, la coppia potrà ritrovare la serenità che l’ha mantenuta unita per tanto tempo. Come soluzione ai problemi e alla separazione, arriva adesso la terapia caraibica che stimola la passione e il vero sentimento.

Si è pensato di organizzare un evento, denominato “Relationship Retreat”, che dal 24 al 27 gennaio 2013 darà la possibilità alle coppie partecipanti di assistere a sessioni dedicate al loro rapporto. In questo modo si cercherà di salvare i matrimoni i crisi che richiedono il sostegno di terapeuti e di esperti del settore ma con un qualcosa in più: la location suggestiva. Cullate dalla brezza marina delle onde caraibiche e riscaldati dal caldo sole delle spiagge esotiche, le coppie riscopriranno l’intimità grazie al supporto della terapia. Lontani dallo stress quotidiano, gli amanti troveranno la giusta serenità per dialogare e comunicare in modo pacifico, senza il bisogno di litigare o di darsi contro. Il corso terapeutico sarà tenuto dai due dottori terapeuti Willard F. Harley e Gary Coxe, specialisti in relazioni sentimentali, che supporteranno i partecipanti nel loro percorso di riequilibrio. 

Ne vale proprio la pena, per staccare la spina e prendere due piccioni con una fava: fare le valigie e partire insieme per riscoprire la persona che si ama!