Categorie
Tendenze

Come corteggiare con il “texting” via sms

Nella pratica del texting, per non generare incomprensioni nel corteggiare con gli sms è utile seguire degli consigli efficaci

Comunicare con un’altra persona non è sempre facile, soprattutto quando si vuole esprimere un sentimento nei suoi confronti o quando si cerca di attirare la sua attenzione.

In aiuto a tutti i latin lover che vogliono conquistare qualcuno ma che non riescono a trovare il coraggio di parlargli direttamente, arriva il “texting”, l’ultima tendenza molto diffusa tra i giovanissimi che dopo il sexting si mette a disposizione degli amanti virtuali. Attraverso l’invio di sms, il mittente esprime i propri sentimenti e corteggia il destinatario scelto, organizzando il primo appuntamento o dedicandogli dolci messaggi. E se la pratica del texting può sembrare ovvia e scontata nell’epoca della tecnologia avanzata, è fondamentale fare attenzione a non commettere errori non solo nell’uso della grammatica ma soprattutto nell’intento del messaggio inviato. Per questo motivo, alcuni utili consigli vanno in soccorso a tutti gli interlocutori che preferiscono parlare via sms. 

Se l’intento comunicativo è quello di corteggiare una persona di cui ci si è invaghiti, si cerchi di mantenere la calma anche se non si è in sua presenza visto che anche la virtualità può fare brutti scherzi e provocare imbarazzanti errori.

Posta la giusta attenzione, si inizi a ragionare sul messaggio che si vuole mandare e a scrivere in forma corretta, in modo da non causare divergenze e risultare incomprensibili. A tale scopo si cerchi di non essere troppo frettolosi nell’invio del sms ma di rileggerlo prima di mandarlo. Purtroppo nell’utilizzo del texting il rischio di fraintendimento è verificabile a causa del tono che viene spesso stravolto. Nel caso in cui si verifichi quest’ultimo esempio è importante ed utile conservare l’intera conversazione contenuta negli sms inviati, in modo da possedere una prova per chiarire il malinteso.

Oltre a ciò, si faccia attenzione a non esagerare con i messaggini di testo e a preferire la realtà alla virtualità. Se si vorrà invitare ad uscire la persona che si sta corteggiando, meglio che lo si faccia in modo diretto mediante una telefonata o una videochiamata. Questo comportamento risulterà più gradito e verrà reputato come romantico gesto di interesse. 

Si faccia un uso adeguato di sms, cercando di non assillare il destinatario con ripetuti e continui messaggi che potrebbero infastidirlo, anche se il contenuto è piacevole. Piuttosto si aspetti con pazienza una mossa dall’altra parte e l’arrivo di una ma sicura risposta. Solo nel caso in cui quest’ultima non dovesse arrivare, si potrà provare a ricontattare la persona interessata chiedendole spiegazioni. Ma attenzione a non essere invasivi!