Categorie
Tendenze

Come capire se lei finge a letto?

Il 54% delle donne italiane ha dichiarato di aver simulato l’orgasmo almeno una volta nella vita. Vediamo come capire se l’orgasmo è reale o simulato e smascherare chi finge.

Chi non ricorda la celebre sequenza del film “Harry ti presento Sally” in cui Meg Ryan lascia di stucco Billy Crystal fingendo uno strepitoso orgasmo?

La sua espressione e i suoi gemiti sono quasi irriconoscibili da un vero orgasmo. Le donne lo sanno e spesso gli uomini ci cascano!

Secondo un sondaggio svolto nel 2008 in Italia ad oltre 15.000 donne è stato messo in evidenza come il 54% delle donne abbia mentito almeno una volta nella vita, mentre il 10% dichiara addirittura di mentire sempre. Ma esiste un modo per smascherare la donna che finge a letto? Il Dott. Salvo Caruso, direttore del centro di ricerca sessuologica dell’Università di Catania, spiega quanto segue: “Durante l’orgasmo è percepibile una leggera tachicardia, compare un velo di sudorazione sulla schiena e sul petto, mentre gli occhi acquistano una colorazione più brillante, le pupille si dilatano e accade che si inumidiscano e a volte scenda una lacrima.”

Inoltre, al momento nell’orgasmo, la donna inclina i piedi verso l’interno (anche se è oggettivamente difficile da verificare) e soprattutto avviene quella che i francesi chiamano la “piccola morte”, ovvero alcuni istanti di totale rilassamento muscolare e psicologico. In ogni caso stare sempre allerta per controllare se l’orgasmo è reale o simulato provoca stress e insoddisfazione. Il miglior modo per capire e capirsi è quello di parlare apertamente e chiedere in caso di dubbi, perché non è sempre importante raggiungere la metà ma è sicuramente più importante seguire insieme un percorso ricco di soddisfazione e piacere!