Categorie
Tendenze

I motivi che spingono a cercare la perfezione in amore

In campo sentimentale la perfezione rappresenta una cattiva consigliera per tutti coloro che sono alla ricerca di un’anima gemella

Così come affermò Thomas Mann “riposare nella perfezione è il sogno di chi tende all’eccelso” ma è allo stesso tempo parte del nulla. L’uomo è spinto dalla vita alla ricerca della perfezione e soprattutto in amore pretende il meglio per sé stesso.

La maggior parte dei single alla ricerca dell’anima gemella non si ferma al primo tentativo ma va a fondo fino alla scoperta della persona che soddisfi le proprie esigenze sentimentali. Sono numerosi anche quegli individui che dopo aver concluso una relazione di coppia ne restano talmente delusi da decidere di porre maggiore attenzione nella scelta del nuovo partner anche a costo di restare soli. Ma in amore questo atteggiamento non appare abbastanza utile a tutti coloro che vogliono dare inizio ad una relazione duratura e visto che al cuore non si comanda, un forte sentimento non fa caso alla perfezione ma piuttosto riesce a dare origine a romantiche storie che lasciano un segno nella vita delle persone che ne vengono colpite.

A volte si sa l’azione è preferita alla riflessione, soprattutto in fase di conquista quando capita di conoscere una persona davvero interessante e si prova a far di tutto per non perdere le sue tracce. In questi casi, la ricerca della perfezione limita le possibilità di riuscita e come in un gioco a livelli toglie chance al conquistatore che lancia tutte le carte a sua disposizione. Se si è propensi realmente ad iniziare una rapporto di coppia, non è giusto bloccarsi alla prima imperfezione altrui ma piuttosto fare di questo difetto fisico uno strumento di seduzione, perché dietro all’apparenza può nascondersi una realtà più piacevole. 

In questo modo, solo aprendo la propria mente alla conoscenza dell’altro, è più facile scoprire gli aspetti nascosti che non sono ben visibili al primo approccio e utilizzarli per non commettere i soliti sbagli. Nella maggior parte dei casi anzi è proprio la mancanza di fiducia che spinge tutti verso l’errore, che sebbene potrà essere rimediato, lascia lividi indelebili nell’animo.

E dunque invece di asserire che una persona non fa per voi, cercate di ascoltare ciò che ha da dirvi prima di giudicare e ricordate che in realtà nessuno è perfetto!