Categorie
Incontri

Come organizzare un incontro di gruppo spensierato ed allegro

Se vuoi trascorrere un 25 aprile spensierato lascia il virtuale a casa ed organizza un incontro con tutte le persone che vuoi conoscere nella realtà

Per conoscere nuova gente e riscoprire le proprie doti seduttive è fondamentale lasciarsi andare e mettere da parte ogni timore che blocca e chiude agli altri le porte del cuore.

Con l’arrivo della primavera non solo la natura si risveglia ma anche la voglia di vivere cresce e spinge verso gli altri e soprattutto verso l’altro sesso. Per tutti i single questa diventa l’occasione per uscire e invece di viaggiare con il pensiero di partire materialmente dimenticando i piccoli problemi quotidiani.

Per staccare la spina e mettersi in gioco è utile che si preferiate alla solitudine la compagnia di uno o più amici con la quale poter condividere il tempo in modo spensierato e piacevole. L’occasione è offerta dall’arrivo della festività del 25 aprile che quest’anno vi offre l’opportunità di prendersi qualche giorno di vacanza da spendere nel lungo ponte che segue. E mentre chi lavora o chi è impegnato in famiglia vorrebbe cogliere l’attimo per stare in allegria, i più liberi e spensierati non riescono ad uscire dal proprio guscio e ad accettare interessanti inviti che potrebbero rivelarsi fondamentali al mutamento della propria sorte sentimentale.

E così come una molla che vi spinge ad alzarvi per incontrare nuove persone, magari le stesse che avete avuto modo di conoscere sui siti di dating on line, alcuni consigli pratici serviranno nel momento in cui qualcosa nell’aria cambierà. Se avete il timore di lasciare la monotona abitudine casalinga, mettete fine alla riflessione per poter finalmente agire.

-Per passare dal virtuale al reale, occorre prima di tutto pensare ad un luogo consono dove poter riunire la gente che si vuole conoscere dal vivo, in modo da sceglierne uno adeguato alle esigenze di tutti i partecipanti.

-Proporre un programma organizzato e il più possibile realizzabile che venga in aiuto anche a coloro che vogliono partecipare ma non riescono a farlo per diversi motivi.

-Se qualcuno di voi ancora tentenna occorre riuscire ad influenzare la sua scelta magari rendendolo partecipe nell’organizzazione ed accettando le sue opzioni di proposta. Dal fronte opposto, è importante mettere da parte i propri timori e porre fiducia nei buoni propositi degli altri interlocutori.

-Scegliendo per l’incontro un luogo pubblico si cercherà di offrire alcune certezze a quelli che non possiedono fiducia negli altri e che per questo motivo scelgono di non accettare l’invito e di non partecipare.

Tra gli altri consigli, ciò che vi serve è soprattutto la voglia di uscire, di trascorrere del tempo con altri single ma soprattutto di divertirvi senza remore ne angosce che per una volta lasciano il posto alla serenità.