Categorie
Notizie

Uomo resta accanto al cadavere della fidanzata per giorni

Un uomo americano è riuscito a restare accanto al cadavere della propria moglie per diversi giorni piangendo per la sua morte

Si sente spesso parlare di violenza all’interno delle mura domestiche o ancora di occultamento di cadavere da parte di parenti e conoscenti e si resta ancora basiti davanti a notizie del genere.

Ma come si fa a reagire quando la causa di uno di questi eventi è proprio l’amore, il forte sentimento che tiene unite due persone oltre i limiti e che spinge un soggetto verso la follia colpendolo a sua insaputa.

Questa volta la vittima di questo tipo di legame indissolubile è un uomo americano, Randall Johnson, originario del North Carolina, che ha resistito accanto al cadavere della propria fidanzata per diversi giorni, non riuscendo a denunciare l’accaduto. La donna, Carla Jean Baggett è deceduta la scorsa settimana sotto gli occhi del proprio compagno che, preso da shock è restato a piangere accanto al corpo privo di vita della ex fidanzata non riuscendo a lasciarla sola né tantomeno ad avvisare i familiari della sua morte.

Come ha confermato lo stesso uomo, solo quando le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nel suo appartamento durante il pomeriggio di sabato scorso, trovandolo inerme accanto alla defunta, i parenti sono venuti a conoscenza della tragica storia, rendendosi conto dell’accaduto. Essi infatti hanno raccontato alle autorità che, nonostante vivessero nella stessa casa di Johnson non si sono accorti di nulla visto che l’uomo ha saputo nascondere la vicenda, inventando ogni giorno una scusa diversa dall’altra per giustificare l’assenza della donna.

Cedendo allo stress, quando l’uomo ha poi confessato tutto alla propria madre, affermandole che Carla stava dormendo in seguito ad una overdose di Xanax, l’anziana donna ha deciso di chiamare la polizia che ha subito condotto il folle fidanzato in carcere, con una cauzione fissata a 100 mila dollari.

Qualunque sarà l’esito della storia, l’innamorato uomo non riuscirà mai a darsi pace, restando imbrigliato in quell’amore che va oltre i limiti della morte.