Categorie
Notizie

Fidanzato disperato si getta in mare per soccorrere la propria partner

Un ragazzo australiano si getta in mare dalla nave da crociera sulla quale viaggiava per salvare la propria fidanzata

Quando si prova un forte sentimento per un’altra persona si è disposti a fare di tutto per lei anche commettere gesti folli dei quali poi non ci si pente, orgogliosi di aver fatto sorridere l’altro.

E quando si decide di trascorrere la vita con quel compagno che ci sarà sempre per voi e che vi sosterrà nei momenti difficili, sarà facile prendersi cura di lui in modo del tutto naturale e offrirgli il vostro supporto quando ne avrà di bisogno. Non basta infatti un amore oltre i limiti a spingere un partner ad andare in soccorso alla propria persona del cuore ma solo quel sentimento forte che non lascia il tempo di riflettere, spingendo a sfidare ogni pericolo.

E senza mostrare il minimo indugio, un fidanzato disperato è subito corso in aiuto della propria partner per cercare disperatamente di portarla in salvo. La drammatica storia ha avuto luogo in Australia, dove una coppia di fidanzati è caduta dalla nave da crociera, Carnival Spirit sulla quale viaggiavano serenamente. Da indiscrezioni lei, la ventisettenne Kristen Schroder è caduta per prima in acqua, spingendo automaticamente lui, l’infermiere trentenne Paul Rossington a tuffarsi per soccorrerla.

Le ricerche della coppia proveninete da Barabba nel New South Wales dispersa nelle acque della costa di Sydney sono proseguite per ore senza dare risultati positivi, e ancora oggi vanno avanti nella speranza di qualche indizio. Nel frattempo gli investigatori hanno rivisto la registrazione delle telecamere nella quale si vede la donna che cade accidentalmente dal pontile della nave americana e il successivo e repentino tuffo in mare del compagno. 

Nessun passeggero si è accorto dell’accaduto e solo dopo molte ore l’equipaggio ha dato l’allarme nel momento in cui i due passeggeri non si sono presentati al ritiro dei propri bagagli destando la loro attenzione e facendo subito scattare le indagini da parte della Guardia Costiera.

In questo modo, quello che sarebbe dovuto essere un sereno e romantico viaggio di coppia si è trasformato in una tragica storia restata ancora senza una fine.