Categorie
Consigli

Come verificare la compatibilità con chi si ama attraverso il bioritmo di coppia

Per verificare la propria compatibilità con la persona che si ama basta calcolare il bioritmo di coppia

Stare insieme a chi si ama non vuol dire solo riuscire ad affrontare insieme le consuete sfide della vita, ma soprattutto essere soddisfatti in pieno del proprio rapporto di coppia.

Se si è convinti di amare davvero una persona e si sente il bisogno di stare con lei il più possibile la condivisione del tempo e delle azioni quotidiane non trova nessun ostacolo; ma se almeno un dubbio vi balena in mente e vi spinge a riflettere sul vostro rapporto sentimentale, in questo caso appare utile dare una revisione alla vostra affinità di coppia.

-A tale scopo potrete calcolare il “bioritmo di coppia”, soffermandovi a riflettere sui diversi ritmi che assume la vostra relazione che deve fare i conti con cambi di umore e lo stress della routine di coppia. Fare ciò è importante per verificare la compatibilità amorosa con la persona che amate e che vorrete avere ancora al vostro fianco.

-Per non portare avanti un rapporto senza amore, è quindi fondamentale dare un’occhiata all’andamento della relazione influenzato dai singoli bioritmi che seguono i vostri cicli emotivi, che durano 28 giorni, quelli intellettuali, di circa 32 giorni, e quelli fisici, della durata di 23 giorni, condizionando l’atteggiamento dei partner.

– Per il calcolo del bioritmo di coppia occorrono i vostri nomi e le vostre date di nascita e un calcolo preciso dei vostri rispettivi cicli vitali e biologici che passano da un valore minimo ad uno massimo (tra 0 e 100), combinando i loro effetti in modo sempre diverso.

-Mettendo in rapporto la data di nascita con un giorno preciso del mese, scelto appositamente per conoscere il periodo di massima o di minima intesa con il proprio partner.

Questo non deve servire solo alle coppia, ma potrà ritornare utile anche a tutti coloro che si stanno approcciando ad una nuova conquista e che vogliono sapere in anticipo se quella sarà o meno la persona con la quale si trascorrerà tutta la vita, o magari con la quale si darà inizio ad un sereno rapporto di amicizia.