Categorie
Consigli

Come Capire Se una Persona Mente? Ecco Tutti i Segnali

Come capire se una persona mente è un quesito che spesso ci si pone quando si affronta una nuova relazione o si convive da tempo, un qualcosa di molto utile anche per rendere solida un’amicizia o instaurare un rapporto duraturo con un collega di lavoro. In questa guida andremo a considerare quali sono tutti i segnali.

Capire Se una Persona Mente: Analizziamo i Casi

Come capire se una persona mente e come scoprire un bugiardo? Il primo passo è comprendere cosa vuol dire mentire, una parola utilizzata con accezione negativa e che si contrappone al concetto di fiducia, dato che prevede una serie di azioni e di comportamenti che sono finalizzati a nascondere un qualcosa e a portare l’interlocutore lontano dalla verità.

In base alle ultime ricerche mentire è un atteggiamento ingiustificato, ma utilizzato spesso dalle persone, basta considerare che un soggetto, ogni giorno, si trova ad ascoltare anche diverse bugie da coloro che incontra. Un comportamento che è utilizzato, in alcuni casi, in maniera inconscia, in altre situazioni per evitare questioni o problematiche, ma anche per ottenere un vantaggio personale.

Valutare se si può aver fiducia in un individuo è un qualcosa che può essere molto importante in una società odierna sia per le relazioni personali, sia per i rapporti di lavoro. Infatti, una bugia può essere un qualcosa su cui ridere, una volta scoperta, ma portare anche a conseguenze gravi con incomprensioni personali oppure per la carriera di un individuo.

Ma come capire se una persona mente? Si deve considerare che in una società sempre più interconnessa, non è sufficiente imparare a leggere il linguaggio del corpo, attraverso cui si possono evidenziare alcuni segnali del bugiardo, ma sarà necessario valutare come individuare chi mente al telefono, oppure in chat.

Adesso vediamo subito…

Come Capire se Una Persona Mente al Telefono

Tra i modi sul come capire se una persona mente, vi è l’utilizzo del cellulare, che è tra le forme di comunicazione più utilizzate per parlare con la persona amata, con un amico o un’amica, oppure con i colleghi di lavoro. Apprendere gli strumenti su come capire se una persona mente al telefono, diventa quindi indispensabile se di vuole avere la certezza di non venire fuorviati dalle bugie.

Come capire se una persona mente al telefono

Quindi, come capire se una persona mente al telefono? Non è un’operazione semplice, dato che si disporrà come strumento di “indagine” solo della voce di un soggetto e quindi non si potranno individuare segnali, come occhi che si muovono, sudorazione eccessiva, bocca contorta, denti che mordono le labbra e repentini tic nervosi, che possono indicare un bugiardo.

Un consiglio valido è di fare attenzione alla voce, soprattutto se si conosce la persona da tempo. Infatti, quando si sta mentendo, ci si trova sotto stress con la conseguenza di netto cambiamento del timbro di voce, che appare più alto del normale o troppo flebile, dato che si cerca di nascondere qualcosa.

Inoltre, anche l’articolazione delle parole cambia, portando un soggetto che normalmente parla in maniera pacata, scandendo ogni singolo termine, a velocizzare il linguaggio oppure, per chi già ha questa abitudine, tenderà a incastrare le parole in maniera disordinata, rendendo alle volte quasi incomprensibile il suo linguaggio.

Infine, grazie agli altoparlanti estremamente sensibili degli smartphone, oggi è possibile percepire anche la respirazione di un soggettivo e individuare se è accelerata. Perché è utile? Quando si mente, il cuore batte più velocemente e il respiro di accorcia o in altri casi si avranno forme di apnee.

E se invece volessimo capire se una persona mente in chat?

Continua a leggere!

Come Capire se Una Persona Mente in Chat

La digitalizzazione e il web hanno portato a forme di comunicazione innovative, come le chat e i WhatsApp, che permettono per certi aspetti di semplificare i rapporti con le persone, ma dall’altro lato rendono complicato scoprire se chi si ha di fonte è un bugiardo. Vediamo alcuni consigli sul come capire se una persona mente in chat.

Come capire se una persona mente in chat

• Le tempistiche del linguaggio: la verità è un qualcosa che non necessita di pensieri o di valutazioni, ma è spontanea, per questo un primo strumento utile su come capire se una persona mente in chat, può essere la presenza di pause effettuate nello scrivere un messaggio.
Infatti, in una chat si potrà ottenere una risposta immediata a una domanda, ma se arriva dopo un tempo superiore ai 5 minuti, può essere un fattore indicativo che la persona con cui si sta chattando stia raccontando delle bugie.

• La correttezza delle parole: come nel caso del telefono, le parole scritte possono essere utili a comprendere se la persona sta mentendo. Bisognerà fare attenzione ad eventuali errori di battitura, a frasi che non hanno senso oppure a parole tagliate, tutti segnali che indico una certa tensione da parte della persona.

• L’utilizzo di emoticon: un bugiardo spesso evita di rispondere alle domande quando si trova di fronte a una persona reale, un comportamento che si traduce nella chat con il sostituire le risposte precise a una serie di immagini come le emoticon. In questo modo si creerà incertezza nell’interlocutore, permettendo a chi mente di guadagnare del tempo per inventarsi nuove storie.

Ma invece…

Come Capire Se il Tuo Partner Mente

Un altro modo sul come capire se una persona mente è affrontare una discussione con il proprio partner, in modo da potersi fidare di quello che dice: ciò è alla base di un sano rapporto di coppia, oltre a essere il fondamento di qualunque relazione tra due individui. Trovare soluzioni per capire se è un bugiardo, è diventata una priorità.

Un valido consiglio su come capire se il tuo ragazzo mente è quello di affrontarlo mettendo da parte le chat e il telefono e fare attenzione ad alcuni segnali fisici e alle sue parole.

Il linguaggio del corpo: la parte inconscia di una persona bugiarda, tende a far assumere degli specifici atteggiamenti. Per esempio, i piedi sono rivolti verso l’uscita e la persona cerca di allontanarsi dall’interlocutore fisicamente, ponendo un tavolo come barriera o distanziandosi con una sedia. Inoltre, il bugiardo tenderà ad abbassare lo sguardo e spostare la testa, oltre a contorcere spesso le mani, per il nervosismo e lo stress. Anche gli occhi possono segnalare la presenza di una bugia, con pupille leggermente dilatate, sguardo rivolto verso il basso e continue occhiate verso le possibili vie di fuga. Tutti questi segnali possono essere impiegati per capire se il proprio ragazzo è un bugiardo.

• Cambiare l’argomento: colui che mente, tenderà ad allontanare l’attenzione del compagno o della compagna sulla tematica oggetto di indagine, per questo tra i principali strumenti su come capire se il partner è un bugiardo, si può fare attenzione al cambio continuo delle tematiche durante un discorso. Un soggetto che mente tenderà a parlare delle cose più inutili e diverse, utilizzando anche la passione di chi ha di fronte, in modo da deviare l’attenzione.

• La ripetizione della domanda: per capire se la propria ragazza mente, può essere utile considerare il suo comportamento durante il dialogo. Un’azione tipica del bugiardo è quella di rispondere alla domanda con un altro quesito o di ripetere la frase dell’interlocutore. In questo modo viene guadagnato del tempo per cercare una giustificazione valida e congruente. In particolare, questo evento può essere ancora più evidente quando il partner è stato preso in contropiede e quindi non si aspettata di dover giustificarsi per un atteggiamento.

• La verità non prevede giustifiche: se si dice la verità non sono necessarie scuse. Durante il discorso sarà quindi utile porre attenzione se la persona si giustifica per un qualcosa, di cui non ha motivo, o cerca di dare una spiegazione troppo dettagliata. Probabilmente vi è un conflitto tra la verità e ciò che invece sta dicendo e sta inventando tutto.

Quali sono alcuni modi per incastrare una persona falsa?

Vediamoli subito!

Come Incastrare Una Persona Bugiarda? Alcuni Consigli

Come smascherare una persona falsa? Purtroppo non è una cosa piacevole, soprattutto se a mentire è il proprio partner. Ma come incastrare una persona e come scoprire un bugiardo? Può essere utile seguire i seguenti consigli.

Come smascherare un bugiardo

• Chi mente si arrabbia: è importante considerare che chi dice bugie, raramente mantiene la calma quando viene smascherato, dato che si trova in una situazione spiacevole e senza la possibilità di avere una via di fuga, elementi che portano ad aumentare i livelli di stress.

• Verificare le versioni: altro strumento per smascherare un bugiardo è quello di controllare subito l’alibi, ovvero la versione dei fatti, per esempio se il partner ha riferito di essere in compagnia di un amico o di un’amica, oppure di essere stato in un determinato posto.

• Attenzione ai dettagli e alle contraddizioni: le persone che inventano una bugia spesso tendono a confondersi, riferendo, anche a distanza di pochi minuti, versioni differenti e con contraddizioni sia dal punto di vista dei fatti sia della sequenza temporale.

Sapevi che esistono delle parole spesso ricorrenti nelle persone bugiarde che aiutano sul come capire se una persona mente?

Continua a leggere!

Le Parole Usate dai Bugiardi: la Lista Completa

Gli studiosi del linguaggio hanno riscontrato l’esistenza di precise parole impiegate dai bugiardi e sul come capire se una persona mente, sono parole che si ripetono nelle diverse situazioni.
Tra quelle più diffuse vi sono le interlocuzioni come “ma”, “però”, “mai”, “a proposito” e “no” a cui si aggiungono le frasi di scuse, come “non ero io”, “ti sei confusa”, “non mi ricordo”, e “perdonami, non succederà di nuovo”.

In particolare, quando si scopre che la bugia è legata a un tradimento, le parole più comuni sono: “è solo un’amica”, “è lei che mi manda i messaggi”, “mi ha costretto lui o lei”, “tutti i mie colleghi sono poco affascinanti”. Nel repertorio delle parole usate dai bugiardi, si ritrovano anche le seguenti domande e frasi di circostanza:
• “Sei sicura?”
• “Non è un mio comportamento”
• “Non lo farei mai”
• “Te ne volevo parlare”
• “Non ci ho pensato”
• “Non è vero”
• “È capitato”.

In Mezzo Secondo si Può Scoprire una Bugia

Le bugie hanno il naso lungo e le gambe corte, ma oggi anche le ore contate, visto che il nostro cervello non da più tregua ai falsi bugiardi.

Sembra infatti che la mente umana abbia bisogno solo di pochi secondi per riconoscere che una persona stia mentendo o si stia nascondendo dietro banali scuse. Non è del tutto difficile osservare l’altro ed accorgersi sul momento che quella che dice non è la verità, ma è tutto frutto della sua fervida immaginazione.

Questo è il risultato di uno studio scientifico condotto dall’Università Bicocca di Milano, in collaborazione con l’Università di Parma, il Cnr e l’Università di California a San Diego, che ha verificato la capacità del cervello umano di riconoscere un soggetto che mente.

Secondo i dati della ricerca, pubblicata sulla rivista specialistica “Plos One” e condotta su un gruppo di circa 30 studenti, il cervello impiegherebbe soltanto 330 millisecondi per scoprire una bugia. Per arrivare a questa dimostrazione, i ricercatori hanno sottoposto i soggetti esaminati all’osservazione di alcune fotografie che ritraevano dei personaggi famosi ritratti in stati d’animo diversi.

Dopodiché gli stessi soggetti sono stati sottoposti ad una tomografia elettromagnetica a bassa risoluzione che ha dimostrato come bastino davvero pochissimi secondi per attivare l’attività celebrale della corteccia orbito-frontale ventromediale, attraverso la quale una persona può comprendere se il proprio interlocutore stia dicendo la verità o solo una bugia.

Per spiegare questo procedimento basta chiarire che questa specifica parte del cervello aiuta l’uomo a confrontare l’esperienza con ricordi passati, riuscendo a valutare il comportamento dell’altro e a discernere il vero dal falso.

Anche gli occhi possono aiutare a capire se un soggetto stia mentendo oppure no, visto che essi sono spesso lo specchio dell’anima e rivelano ciò che frulla nella mente e nel cuore di una persona.

L’esperienza, poi, vi aiuterà a capire chi vi sta davanti e a dargli la giusta fiducia che si merita: dunque, accendete il cervello e fate attenzione.

Ma cosa ne pensano gli esperti?

Continua a leggere!

Psicologia Delle Persone False: cosa Dicono gli Esperti

Per come capire se una persona mente sarà necessario valutare con attenzione diversi segnali e soprattutto entrare nella psicologia delle persone false, un qualcosa che, per chi è abituato a dire la verità, può essere di difficile comprensione. In questa prospettiva, possono essere utili alcuni dei suggerimenti dati degli esperti.

Persone false psicologia

Persone false psicologia: il primo consiglio è quello di non aggredire la persona, ma di mantenere sempre la calma, cercando di instaurare un discorso e utilizzare la comunicazione per scoprire se una persona sta mentendo. Inoltre, può essere vantaggioso comprendere il perché la persona ha smentito, soprattutto nel caso di un rapporto di coppia di lunga data, dato che in alcuni casi la bugia può essere collegata a un comportamento superficiale.
Infine, in base alla tipologia di bugia, si dovrà cercare di essere positivi e trovare la soluzione al fine di instaurare un nuovo rapporto di fiducia.

Adesso che hai capito come capire se una persona mente, sei pronto a smascherare i bugiardi!