Categorie
Senza categoria

Donna Ideale: Tutte le Caratteristiche che Non Ti Aspettavi!

Donne! Croce e delizia dell’uomo di qualsiasi età, sanno regalare momenti magici e terribili al contempo. Ad ogni modo, ci vuol poco per scoprire la donna ideale dei tuoi sogni!

Come Deve essere La Donna Ideale?

Trovare una chiave di lettura univoca per descrivere come deve essere una donna non è un compito facile in quanto la soggettività e i gusti personali la fanno da padrone. Sicuramente, la donna ideale è quella che ti fa sentire a tuo agio e rende ogni giorno sempre diverso dal precedente grazie alla sola sua presenza. L’importante è che ti piaccia, sia fisicamente che caratterialmente, completandoti. Alta, bassa, curvy, magra, formosa o prestante fanno il paio ad un carattere schivo, estroverso oppure irritabile. Il mix di caratteristiche e pregi (e anche difetti) che la rendono donna ideale devono essere in primo luogo apprezzate da chi in prima persona ha deciso di condividere con lei rapporti personali e sentimentali: in ogni caso, dunque, una vittoria.

Ma sicuramente adesso ti starai chiedendo:

Come Trovare la Donna Ideale? Sveliamo Tutti i Segreti!

È importante partire dal punto fermo per cui il mondo è grande e il sesso femminile, dunque, non è sicuramente una specie in via di estinzione: tuttavia, nonostante l’abbondanza, trovare la donna ideale richiede una lunga e attenta selezione che non può risolversi nella prima che capita rischiando di finire in mezzo ad un amore platonico.

Come trovare la donna ideale

Innanzitutto, è necessario puntare le proprie attenzioni su chi si ha attorno in quanto, chi divide con noi le abitudini o le attività quotidiane come sport e lavoro, ad esempio, è molto spesso la persona giusta. E’ stupefacente pensare a chi si arrovella per capire come trovare la donna ideale senza rendersi conto di averla poi avuta sempre vicino, magari accanto alla propria scrivania, senza mai essersene reso conto.

In questo senso, è bene evitare di approfondire troppo rapporti con donne conosciute per sbaglio oppure in occasioni poco importanti come, ad esempio, il bar ovvero la strada: queste cose funzionano solo nei film e nella maggioranza dei casi la donna ideale è quella con cui si intrattiene già un rapporto di qualsiasi tipo, anche poco approfondito, ma che val la pena curare.

Ma qual è la descrizione di una donna ideale o qual è la mia donna ideale?


Scopriamolo:

La Donna Ideale: Una Donna Di Successo

Tolti i consigli pratici, molti uomini possono essere attratti, più che dalla donna in quanto tale, dalla posizione o ruolo che ricopre nella società o sul lavoro.

Donna Ideale: Tutte le Caratteristiche che Non Ti Aspettavi!

Ad esempio, è il caso delle qualità delle donne di successo che per molti rappresentano lo stereotipo della donna ideale di cui non possono fare a meno e sono irrimediabilmente attratti. Fra le molte qualità di questo tipo di donna ideale si annovera la fierezza e la capacità di non farsi influenzare dall’opinione altrui, sinonimo di una persona forte e completamente autonoma che fa dei valori un punto fermo, che le permettono di avere un comportamento positivo. Solitamente, questo aspetto coincide con una forte propensione verso il futuro e alla carriera, senza crogiolarsi nel presente.

Gli uomini, solitamente vengono attratti anche dalle abitudini delle donne di successo poiché, essendo queste indipendenti, stimolano il rapporto di coppia portando al confronto delle idee e alla discussione piuttosto che allo stress, sana benzina di una relazione che si basa sul rispetto reciproco ed evita di far adagiare le giornate passate insieme sull’abusato letto dell’abitudine.

Le Donne di Successo Nel Lavoro

Alla categoria superiore fanno parte molte donne italiane che nel corso degli anni sono riuscite a riscuotere così tanto successo da diventare affermate, oltre che vere e proprie luci di riferimento per il loro settore di appartenenza. Fra queste donne di successo nel lavoro, tutte si sono distinte per capacità intellettuali e fisiche.

  • Lucrezia Reichlin ad esempio, è una delle più famose economiste in Europa avendo ricoperto ruoli di spicco all’interno della BCE nel 2005, insegnando in scuole di eccellenza e pubblicando vari libri sull’economia che, ad oggi, sono studiati in università.
  • Samantha Cristoforetti chiamata affettuosamente come AstroSam, è la prima donna ad essere entrata nell’Agenzia Spaziale Europea, battendo al contempo il record femminile di permanenza nello spazio in un solo volo, per quasi 200 giorni. Nonostante ciò ha comunque affermato di non volersi fermare qui, e di avere molti traguardi ancora da tagliare.
  • Silvia Candiani è riuscita a scalare i vertici di Microsoft, divenendo la responsabile della divisione vendite dell’azienda in molti paesi dell’Unione Europea, partendo da 10 anni di gavetta ininterrotta presso la californiana Silicon Valley. Oggi, arrivata al vertice, continua a lavorare sodo dividendosi fra lavoro e famiglia.

Ecco che la donna ideale, dunque, non deve per forza rispondere solo a canoni di bellezza.

Ma anche nel corso del tempo, ci sono state donne che hanno lasciato l’impronta della storia.

Vediamone alcune:

Le Donne di Successo Nella Storia

Naturalmente, di donne ideali ne sono pieni i libri. Nella corso dell’evoluzione umana, infatti, è pieno di di donne di successo nella storia che hanno contribuito grazie alla loro opera a portare avanti la scienza o altri settori.

Donna Ideale: Tutte le Caratteristiche che Non Ti Aspettavi!
Mutter Teresa, lachend, Dezember 1985
  • Marie Curie è sicuramente la donna che più fra le altre è riuscita a segnare in maniera indelebile gli annali dell’umanità grazie alle sue ricerche che hanno portato alla scoperta della radioattività, cambiando per sempre la medicina. Una vita votata al sacrificio che le costo la morte a causa delle sue scoperte, donandole comunque l’immortalità.
  • Rita Levi Montalcini è di diritto una delle più grande italiane vissute nell’epoca contemporanea che ha segnato la medicina neurologica e la vita sociale grazie alla sua partecipazione politica in Senato dopo la nomina a vita per meriti scientifici.
  • Madre Teresa è la sintesi di come la donna ideale non debba rispondere necessariamente a canoni di bellezza potendo il carattere e le opere compensare mancanze esteriori molte volte banali. Grande devota alla Chiesa e alle opere di bene, Madre Teresa ha ricevuto la beatificazione a seguito del suo attivismo in India, prestando cura ai malatti gravi di lebbra e HIV mentre tutti gli altri li abbandonavano.

Ma se sei un po’ più giovane, ti starai sicuramente chiedendo quali devono essere le caratteristiche della ragazza ideale.

Continua a leggere!

Le Caratteristiche della Ragazza Ideale

Nel libro magico della perfezione, alla voce descrizione di una ragazza ideale è facile imbattersi in centinaia di pagine di aggettivi, vezzeggiativi e descrizioni, tutte facilmente sintetizzabili in due concetti basilari. La ragazza ideale caratterialmente, innanzitutto, e la bellezza in quanto due qualità che non possono mai mancare.

Sull’aspetto fisico è bene parlarne a parte in quanto è fondamentale concentrarsi sul carattere: questo infatti racchiude molte caratteristiche della ragazza ideale in quanto è la base di partenza della personalità, che racchiude al suo interno il temperamento, molto influente nella regolazione dell’umore che potrebbe renderla semplice, misteriosa oppure ancora dispettosa.

Inoltre, nelle ragazze ideali, il carattere influenza decisamente l’intelligenza e la cultura, con il risultato di risultare affascinanti oppure troppo saccenti agli uomini poco istruiti. Insomma, fra le caratteristiche di una ragazza non possono mancare gli aspetti caratteriali ed è bene tenerli in ampia considerazione quando si inizia una relazione poiché è su di essi che si basa una gran percentuale di riuscita del rapporto.

Ma adesso vediamo anche…

La Ragazza Ideale dal Lato Fisico: Qual è il prototipo?

Si dice che l’occhio vuole la sua parte e nei modi di dire antichi c’è sempre saggezza. Nonostante da un paio d’anni l’immaginario collettivo vuole la ragazza ideale fisicamente come magra, è bene considerare che i canoni di bellezza si sono evoluti e trovare dei dati oggettivi è sicuramente difficile.

Prototipo di ragazza ideale

In modo molto generale, comunque, ci sono alcuni canoni che non possono non piacere a molti uomini, portandoli a preferire il fisico da ragazza ideale come un fisico asciutto ma al contempo formoso e definito, con glutei sodi e fianchi larghi in quanto, antropologicamente, sinonimo di donna in forma.

Se questo è il prototipo di ragazza ideale, in un certo senso, ci sono tanti aspetti meno sottolineati ma comunque molto apprezzati come il taglio dei capelli, fluenti e non troppo corti, classici per dare quel tocco di femminilità che attira molti sguardi. E’ bene considerare anche che a volte a rapire l’occhio è pure il vestiario: vestiti che lasciano intravedere fisico oppure particolarmente curati sono in grado di trattenere più di qualche sguardo, permettendo anche di nascondere qualche indesiderata imperfezione fisica.

Le Caratteristiche della Donna Perfetta

Le peculiarità della donna perfetta sono estremamente studiate e appositamente pensate dalla società in cui ci troviamo.

Sono frutto del consumismo e delle mode moderne sottoposte sempre di più all’occhio di mille critici, che nel loro susseguirsi si prestano a idolatrare una figura così angelica e con una condotta perfetta e consona ad ogni situazione.

Entrando nei negozi di abbigliamento, in particolare, si susseguono sotto i nostri occhi tutta una serie di immagini e video che contengono queste donne così raffinate ed eleganti che si accingono a mostrare i prodotti. Si può quindi dire con facilità che la donna perfetta è un’icona di vendita che deve invogliare all’acquisto, anche se di estremo spessore e bellezza.

Una delle più grandi caratteristiche, che prima salta all’occhio, oltre all’acconciatura perfetta, è la corporatura. Le misure della donna perfetta sono molto visibili e concrete. Tutto ciò si nota dalla taglia di qualsiasi abito o capo di abbigliamento di qualsiasi negozio. In genere infatti si pensa che la ragazza perfetta abbia delle fantomatiche misure quali 60/90/60. Queste sono imposte dalla società, sono quelle che la donna ideale deve avere per essere considerata perfetta. Tutto ciò viene osservato facilmente nelle riviste di moda dove le modelle sono molto magre e di conseguenza considerate bellissime. Un’altra caratteristica da tenere a mente e che è molto considerata per delineare l’immagine della ragazza ideale è la postura perfetta per la donna. Quest’ultima è resa nota anche dalla miriade di pubblicità che ci accompagnano durante la visione di qualsiasi programma televisivo: in esse la donna è sempre seduta in modo composto e aggraziato, con le gambe accavallate. Questo è il messaggio perfetto che ci vogliono trasmettere: la donna, la moglie o la ragazza perfetta deve sempre essere femminile, in qualsiasi circostanza. 

Ci si deve inoltre soffermare, a questo punto, su come la visione della donna e del suo corpo sia cambiato nel corso del tempo.

È pur vero che i media tendono a propinarci la figura angelica, curata e sistemata ma si sta affermando sempre di più un pensiero differente. Oggi esiste la donna cosiddetta curvy: essa è un nuovo modello. Si tratta di una donna grassottella e spensierata che ha comunque delle morbide forme che però racchiudono un’immensa perfezione. Nel mercato odierno, soprattutto nel campo dell’abbigliamento, si sta delineando sempre di più questa figura che è in grado di esprimere un messaggio molto importante: la donna non è solo quella magrissima. Le donne belle e perfette hanno mille forme, anche le più morbide.

La donna è bella sempre e agli occhi dell’uomo rimarrà sempre perfetta. 

Dunque, si può dire che la donna perfetta non ha caratteristiche precise, le sue misure possono essere ampie e la sua postura può non essere aggraziata ma rimarrà sempre perfetta. Ogni donna infatti ha delle competenze proprie che sono il simbolo della sua perfezione.

Al mondo non esistono donne fatte con lo stampino: quelle ideali e perfette sono coloro che si discostano dalla massa.

La Donna Perfetta Esiste?

Ci si pone spesso questa domanda: ma la donna perfetta esiste davvero?

Troppo spesso la nostra cultura ci ha portato ad idealizzare questa figura, quasi utopica. Sin dagli scritti letterari come per esempio nella “Divina Commedia” possiamo trovare esempi di questo tipo. L’angelica Beatrice, la donna tanto amata dal Sommo Poeta Dante era un angelo che delineava estrema bellezza e compostezza.

Tutt’oggi la figura della donna perfetta rimane ma si riferisce sempre più spesso al concetto di donna ideale. Si presenta quindi come una donna che rispecchia i canoni di bellezza individuali di ogni uomo e della società in cui vive.

È pur vero che non si può però avere un prototipo di donna ideale perché le sue caratteristiche cambiano in base alla cultura in cui una persona si trova a vivere. Ogni cultura infatti ha delle movenze ideali per la figura femminile che la rendono perfetta in tutte le sue parti. Quindi si può dire che il concetto di donna perfetta si riscontra anche nella concezione maschile moderna ma che fa riferimento e tende a sottolineare tutte le caratteristiche culturali di un Paese. Le usanze, l’etnia e gli status sociali hanno un ruolo principale e di grande spessore nel rifacimento e nel modellamento della figura della donna ideale. 

Per concludere, si può affermare che non esiste una donna completamente perfetta, ma è pur vero che esiste una donna ideale. Tutte queste peculiarità hanno lo scopo di evidenziare come ogni donna può essere nel suo piccolo e nelle sue potenzialità perfetta tanto quanto le altre. Non esiste un prototipo di perfezione ma si le donne sono perfette nelle loro imperfezioni.

Qual è la tua concezione di donna perfetta?