Arthur Schopenhauer (Danzica, 22 febbraio 1788 – Francoforte sul Meno, 21 settembre 1860) è stato un filosofo tedesco, uno dei maggiori pensatori del XIX secolo e dell'epoca moderna. Il suo pensiero recupera alcuni elementi dell'illuminismo, della filosofia di Platone, del romanticismo e del kantismo, fondendoli con la suggestione esercitata dalle dottrine orientali, specialmente quella buddhista e induista. Schopenhauer crea una sua originale concezione filosofica caratterizzata da un forte pessimismo, la quale ebbe una straordinaria influenza, seppur a volte completamente rielaborata, sui filosofi successivi, come ad esempio Friedrich Nietzsche, e, in generale, sulla cultura europea coeva e successiva, inserendosi nella corrente delle filosofie della vita.

Che cosa ci si può aspettare da un mondo in cui quasi tutti vivono solo perché non hanno ancora trovato il coraggio di spararsi?

Arthur Schopenhauer

I primi 40 anni della nostra vita ci danno il testo, i seguenti 30 il commentario.

Arthur Schopenhauer

La gente comune si preoccupa unicamente di passare il tempo; chi ha un qualche talento pensa invece a utilizzarlo.

Arthur Schopenhauer

Ogni giornata è una piccola vita, ogni risveglio una piccola nascita, ogni nuova mattina è una piccola giovinezza.

Arthur Schopenhauer

La ricchezza somiglia all’acqua di mare: quanto più se ne beve, tanto più si ha sete.

Arthur Schopenhauer

Riconciliarsi con un amico con cui avevamo troncato i rapporti è una debolezza che si sconta allorché egli, alla prima occasione, rifarà esattamente ciò che aveva provocato la rottura, anzi con maggiore sfacciataggine, nell’intima consapevolezza di essere indispensabile.

Arthur Schopenhauer

Chi è amico di tutti non è amico di nessuno.

Arthur Schopenhauer

Gli amici di casa si chiamano così giustamente perché sono più amici di casa che del padrone, paragonabili dunque più a gatti che a cani.

Arthur Schopenhauer

Gli amici si dicono sinceri, ma in realtà sinceri sono i nemici.

Arthur Schopenhauer

Dite che gli amici nel bisogno sono rari? Al contrario! Non appena si è stretta amicizia con uno, ecco che si trova subito nel bisogno e vorrebbe farsi prestare del denaro.

Arthur Schopenhauer