Cristoforo Colombo (in latino: Christophorus Columbus, in spagnolo: Cristóbal Colón, in portoghese: Cristóvão Colombo; Genova, fra il 26 agosto e il 31 ottobre 1451 – Valladolid, 20 maggio 1506) è stato un navigatore ed esploratore italiano, cittadino della Repubblica di Genova prima e suddito del Regno di Castiglia poi, famoso soprattutto per i suoi viaggi che portarono alla colonizzazione europea delle Americhe. Colombo è stato tra i più importanti navigatori protagonisti delle grandi scoperte geografiche a cavallo tra il XV e il XVI secolo. Marinaio sin da giovane, maturò l'idea dell'esistenza di una terra oltreoceano (secondo lui l'Asia) proprio durante i suoi viaggi da capitano di mare di navi indirizzate al traffico mercantile.

La lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare.

Cristoforo Colombo

Non si può mai attraversare l’oceano se non si ha il coraggio di perdere di vista la riva.

Cristoforo Colombo

E il mare concederà a ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni.

Cristoforo Colombo