Gabriel José de la Concordia García Márquez, noto semplicemente come Gabriel García Márquez soprannominato Gabo (Aracataca, 6 marzo 1927 – Città del Messico, 17 aprile 2014), è stato uno scrittore, giornalista e saggista colombiano naturalizzato messicano, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1982. Tra i maggiori scrittori in lingua spagnola, García Márquez è considerato uno dei più emblematici esponenti del cosiddetto realismo magico, la cui opera ha fortemente contribuito a rilanciare l'interesse per la letteratura latinoamericana.Dotato di uno stile scorrevole, ricco e costantemente pervaso di un'amara ironia, i suoi romanzi sono caratterizzati da articolate strutture narrative, con frequenti intrecci fra realtà e fantasia, fra storia e leggenda, con la presenza di molteplici piani di lettura, anche allegorici, tenuti assieme da un sapiente uso della prolessi e dell'analessi. Il suo romanzo più famoso, Cent'anni di solitudine, è stato votato, durante il IV Congresso internazionale della Lingua Spagnola, tenutosi a Cartagena de Indias, in Colombia nel marzo del 2007, come seconda opera in lingua spagnola più importante mai scritta, preceduta solo da Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes.

Una vera amica è colei che ti prende per la mano e ti tocca il cuore

Gabriel García Márquez

13 versi per vivere

1.Ti amo non per chi sei, ma per chi sono io quando sto con te.
2.Nessuna persona merita le tue lacrime e chi le merita non ti farà piangere.
3.Solo perché qualcuno non ti ama come vorresti, non significa che non ti ami con tutto il tuo essere.
4.Un vero amico è chi ti prende per mano e ti tocca il cuore.
5.Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è starci seduto vicino e sapere che non lo potrai avere mai.
6.Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi si potrebbe innamorare del tuo sorriso.
7.Per il mondo puoi essere solamente una persona, ma per una persona tu sei il mondo.
8.Non passare il tempo con qualcuno che non è disposto a passarlo con te.
9.Forse Dio desidera che tu conosca molte persone sbagliate prima che tu conosca la persona giusta, affinché, quando infine la conoscerai, tu sappia essere grato.
10.Non piangere perché qualcosa si è conclusa, sorridi perché è successa.
11.Ci sarà sempre gente che ti ferirà, ciò che devi fare è continuare ad avere fiducia, stando più attento a chi darai fiducia due volte.
12.Convertiti in una persona migliore e assicurati di sapere chi sei prima di conoscere qualcun altro e sperare che questa persona sappia chi sei.
13.Non ti sforzare tanto, le cose migliori succedono quando meno te lo aspetti.

Gabriel García Márquez

Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai

Gabriel García Márquez

Per il mondo tu puoi essere solo una persona, ma per una persona tu puoi essere il mondo.

Gabriel García Márquez

Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore.

Gabriel García Márquez

Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai mai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso

Gabriel García Márquez