Jonathan Swift (Dublino, 30 novembre 1667 – Dublino, 19 ottobre 1745) è stato uno scrittore e poeta irlandese, autore di romanzi e pamphlet satirici. Spirito libero e razionale, pastore anglicano di posizioni eterodosse, è considerato tra i maestri della prosa satirica in lingua inglese, attraverso cui si occupò di politica e religione, mettendo in luce certa follia e presunzione umana. Le sue opere più note sono le satire, I viaggi di Gulliver, Il racconto di una botte e il pamphlet Una modesta proposta.

Non sappiamo cosa fanno uomini e donne in paradiso. Sappiamo soltanto che non si sposano.

Jonathan Swift

Mi piace avere amici rispettabili; mi piace essere il peggiore della compagnia.

Jonathan Swift