Roberto Gervaso (Roma, 9 luglio 1937) è un giornalista, scrittore e aforista italiano.

L’invidioso è un impotente incapace di rassegnarsi

Roberto Gervaso

Il sesso non è tutto, ma senza il sesso tutto è niente

Roberto Gervaso

Solo gli imbecilli vissero “felici e contenti”

Roberto Gervaso

Il matrimonio è il primo passo verso il divorzio

Roberto Gervaso

Per chi ama, il sole non tramonta mai; per chi soffre, mai spunta.

Roberto Gervaso

L’amore finisce quando un fiore torna ad esser un fiore, una stella una stella, un tramonto un tramonto.

Roberto Gervaso

Quando un’alba o un tramonto non ci danno più emozioni, significa che l’anima è malata.

Roberto Gervaso

Il tempo c’insegna tante cose, meno come farne buon uso.

Roberto Gervaso

L’amicizia è rara perché è scomoda.

Roberto Gervaso

Niente allevia le nostre sofferenze come quelle dei nostri amici.

Roberto Gervaso

Chi trova un amico, prima o poi lo perde.

Roberto Gervaso

Solo gli amori irrealizzati sono eterni

Roberto Gervaso

In amore, un niente basta a illuderci. E un niente a far svanire l’illusione

Roberto Gervaso

La cotta è un capriccio del cuore; l’amore, un progetto

Roberto Gervaso

Per amarsi a lungo bisogna conoscersi poco.

Roberto Gervaso