Lucio Anneo Seneca, in latino Lucius Annaeus Seneca, anche noto come Seneca o Seneca il giovane (Corduba, 4 a.C. – Roma, 65), è stato un filosofo, drammaturgo e politico romano, esponente dello stoicismo. Seneca fu attivo in molti campi, compresa la vita pubblica, dove fu senatore e questore, dando un impulso riformatore. Condannato a morte da Caligola ma graziato, esiliato da Claudio che poi lo richiamò a Roma, divenne tutore e precettore del futuro imperatore Nerone, su incarico della madre Giulia Agrippina Augusta.

Sbaglia chi cerca un amico nell’atrio e lo mette alla prova nel banchetto.

Seneca

Avere amici tutti sarebbe faticoso: è sufficiente non averli nemici.

Seneca

Nessuna cosa è bella da possedere se non si hanno amici con cui condividerla.

Seneca

Godiamo avidamente della presenza degli amici, perché non sappiamo per quanto tempo ci possa toccare.

Seneca

Se vuoi essere amato, ama

Seneca