Frasi sull'amicizia falsa: come comportarsi quando un amico non è sincero

Sono tante le persone che oggigiorno si riempiono la bocca con la parola "amicizia" ma in realtà ben poche riescono a interpretarne il vero significato. Spesso infatti ci si illude che una persona sia un caro amico di cui fidarsi e sui cui poter contare ma in realtà egli è tutt'altro che sincero. Purtroppo ci si accorge di un'amicizia falsa soltanto in seguito, quando si resta scottati. Ad un certo punto un amico che si credeva tale si dimostra tutt'altro, sparisce dalla propria vita o peggio ancora parla alle spalle. Da questi tipi di persone bisogna stare alla larga, allontanarle dalla propria esistenza seppur fa male. Le frasi sull'amicizia falsa mettono in evidenza proprio questo: si tratta di aforismi, citazioni famose o frasi di persone totalmente sconosciute che hanno riflettuto su questa brutta esperienza capitata loro e ne hanno tratto delle conclusioni. Tali frasi possono aiutare a capire davvero di chi ci si può fidare e chi invece bisogna tenere a distanza.

Frasi sull'amicizia falsa: non sempre gli amici sono degni di essere chiamati tali

L'amicizia è un dono prezioso che bisogna trattare con cura. È come una piantina che ogni giorno deve essere innaffiata con amore e dedizione affinché possa dare i suoi frutti. Un vero amico è una persona speciale che accompagna l'uomo in tutti i momenti della sua vita, da quelli più belli a quelli più brutti. Al giorno d'oggi però numerose persone hanno vissuto l'esperienza di un'amicizia non limpida e trasparente, bensì falsa e manipolatrice. Quasi sempre sono amicizie false quelle che finiscono e sebbene facciano male aiutano a crescere e ad essere più forti. Le frasi sull'amicizia falsa pongono l'accento su un tipo di rapporto malsano, fasullo, destinato ad esaurirsi a lungo andare. Sono frasi d'effetto ma molto significative perché sottolineano l'importanza di un affetto sincero e aiutano a sbarazzarsi di tutto ciò che è invece sbagliato e ingannevole.

Se per magia ci fosse dato il potere di leggerci l’un l’altro nel pensiero suppongo che il primo effetto sarebbe la distruzione di tutte le amicizie

Bertrand Russell

Si impara con l’esperienza a favorire le poche persone che sanno apprezzarci per quello che siamo

Anonimo

Chi cerca un amico senza difetti non ne troverà nessuno

Anonimo

L’amore è cieco: l’amicizia chiude gli occhi

Anonimo

Ecco: una mano amica ti si tende. Stringila, dunque; e intento a te domanda se un giorno da nemica ti colpirà

Anonimo

L’amicizia non è gelosa né permalosa: scusa, non accusa; gode, non si rode

Anonimo

A un amico che è furbo e scorretto preferisco un nemico ma onesto, perché un nemico almeno mi può insegnare che non devo essere come lui

Povia

Credere che l’amicizia esista è come credere che i mobili abbiano un’anima.

Marcel Proust

In ogni amico c’è un potenziale nemico, che per il momento fa finta di niente.

Vittorio Deriu

Un amico è uno che ti nuoce del tutto disinteressatamente.

Wieslaw Brudzinski

Chi muore senza portare nella propria tomba almeno una pedata ricevuta in dono da un qualche amico?

William Shakespeare

Dannato momento quando scopri che il tuo migliore amico si rivela il tuo peggior nemico!

William Shakespeare

C’è un detto: -Se desideri sondare il cuore di un amico, ammalati-. Chi si comporta da amico quando tutto va bene, ma poi volta le spalle come un estraneo in caso di malattia o di sventura è solo un vigliacco.

Yamamoto Tsunetomo

Giobbe sopportò tutto, ma quando vennero i suoi amici a consolarlo, allora perse la pazienza.

Soren Kierkegaard

L’amicizia è in bocca a tanti ma nel cuore di pochi.

Livia Cassemiro

Alcune amicizie sono fatte a mano, la maggior parte in serie.

Dino Basili

Le persone sono come le vetrate. Scintillano e brillano quando c’è il sole, ma quando cala l’oscurità rivelano la loro bellezza solo se c’è una luce dentro.

Elisabeth Kubler-Ross

L’amico è colui che non si comporta in modo meschino con noi.

Francesco Alberoni

Chi è diventato amico per convenienza, per convenienza finirà di esserlo. Se nell’amicizia si ricerca un utile, per ottenerlo si andrà contro l’amicizia stessa.

Seneca

Il saggio è autosufficiente non nel senso che vuole essere senza amici, ma che può stare senza amici; e questo -può- significa che, se perde un amico, sopporta con animo sereno.

Seneca