Proverbi milanesi e frasi su milano: un repertorio dei più divertenti Milano è una delle città più nuove d'Italia, ma è anche la metropoli italiana più innovativa e dinamica, la più considerata nel resto del mondo. A passo con i tempi, da sempre, il capoluogo lombardo ha rappresentato il centro propulsore delle novità e, in ogni campo, ha manifestato la sua intraprendenza anche attraverso i suoi detti milanesi. Nonostante siano noti per la loro ambizione personale, in fondo i milanesi presentano un forte senso dello humour, che li ha resi celebri grazie a noti personaggi dello spettacolo e i loro film comici. Una buona dose di umorismo e di sarcasmo nordico è rintracciabile anche nei Proverbi milanesi divertenti e nelle frasi in dialetto milanese, che non sono altri che delle parole milanesi nati dall'esperienza di vita nella caotica metropoli o dall'orgoglio di essere cittadini di un grande capoluogo come Milano. Questa raccolta di Proverbi milanesi in dialetto e di modi di dire milanesi, riunisce i più famosi detti, interpretati spesso da importanti volti del mondo dei media e ripresi in diverse occasioni per far ridere il pubblico e per marcare la differenza tra Nord e Sud. Proverbi e detti milanesi famosi: la vera saggezza in formato popolare Anche se è giovane, la cultura milanese trova espressione in molte frasi in milanese antiche e nei suoi maestosi monumenti, che, ancora oggi, testimoniano la grandezza di questo capoluogo, nel quale è nata e cresciuta la popolazione locale che ha tramandato un'interessante raccolta di Proverbi in dialetto milanese e proverbi lombardi. In essa, la vera saggezza popolare incontra la forza innovatrice che contraddistingue ogni milanese e lo rende unico nel suo genere, capace com'è di distinguersi dal resto del mondo. A testimonianza dell'importanza, in questi Proverbi e detti milanesi popolari è possibile rintracciare il vasto patrimonio culturale di questa terra che, dietro ai suoi palazzi moderni, nasconde e conserva un'identità tradizionale, fatta di pratiche locali, di espressioni orali e di performance artistiche uniche. Questo aspetto locale nascosto, sconosciuto ancora a molti è saturo di cultura popolare, racchiusa nel tempo nei proverbi milanesi sulle donne, sul lavoro e sul cibo. E proprio a Milano, dove la tecnica si è fatta arte e l'innovazione è diventata moda, la saggezza popolare si mantiene nel tempo come base di una tradizione sempre a passo con i tempi, a conferma che "De Milan ghe n’è domà vun" (Di Milano ce n’è una).

Padrun cumanda, caval el trota.

Il padrone comanda, il cavallo trotta
Anonimo

Nà lavàda, nà sùgàda, la par n’anca duperàda.

Una lavata, un'asciugata, non sembra neanche usata
Anonimo

A Santa Caterina mena la vaca a la casina.

A Santa Caterina, le vacche tornano dal pascolo alla cascina
Anonimo

Chi volta el cùu a Milan, il volta al pan.

Chi volta il sedere a Milano, lo gira al pane
Anonimo

A chi mescia l’acqua al vin, fagh bev l’acqua giò nel tin.

A chi mescola l'acqua al vino, fa bere l'acqua nel tino
Anonimo