Categorie
Incontri

Frigida, Cause e Soluzioni alla Frigidità Femminile

Viene definita frigida una donna caratterizzata dall’incapacità di avere un rapporto sessuale completamente soddisfacente e senza il raggiungimento dell’orgasmo

La frigidità o anorgasmia è un disturbo della sfera emotiva piuttosto frequente, anche se poco analizzato, per la delicatezza delle concause ad esso correlate: si tratta infatti di un problema assai complesso, che coinvolge sia il corpo che lo spirito della donna, causandole imbarazzanti sensazioni di inadeguatezza e di vergogna, quasi colpevolizzandola per qualcosa che non dipende assolutamente dalla sua volontà.

Essere frigida è una condizione molto difficile da accettare per una donna, poiché implica l’incapacità di lasciarsi andare al piacere del coito, un atto che sta alla base di ogni rapporto sentimentale; il mancato appagamento sessuale può essere confuso con una carenza affettiva verso il partner, il quale può allontanarsi per sempre.

Questa è una delle ragioni per cui la donna frigida tenta con tutte le sue forze di nascondere la sua impossibilità di raggiungere l’orgasmo, magari fingendo di provare sensazioni che invece non ha mai conosciuto.

Tale atteggiamento accentua la conflittualità che opprime la psiche di ogni donna frigida, la quale, da un lato tenta di occultare il problema, e dall’altro cerca in ogni modo di . Per tali motivi accade molto spesso che una relazione amorosa possa interrompersi; infatti il partner di una donna frigida, se non è stato messo al corrente di questo problema, ritiene di non essere desiderato.

In realtà, essere frigida è un disturbo riconosciuto in ambito medico, anche se poco noto: le statistiche ufficiali, in questo settore, sono piuttosto discordi, dato che l’epidemiologia non risulta facilmente delineabile.

Questo fatto può spiegarsi con il diverso modo di intendere il termine frigidità, che comprende numerosi aspetti, e precisamente:

  • l’anafrodisia consiste nell’assenza di interesse verso i rapporti sessuali, pur sussistendo tutte le condizioni per realizzarli; tale atteggiamento è strettamente collegato alla frigidità: una donna che non prova piacere nel coito tende di solito a non interessarsene più, cercando una rifugio ed una difesa nella solitudine.
  • l’impotenza sessuale femminile è l’impossibilità di avere un rapporto sessuale appagante per delle malformazioni degli organi genitali. Anche in questo caso la frigidità assume il ruolo di sicura complicanza.
  • la dispareunia ed il vaginismo sono due condizioni estremamente limitanti per il coito in quanto consistono in contrazioni dolorose dell’apparato vulvo-vaginale spesso di intensità tale da rendere impossibile qualsiasi rapporto.

In tali condizioni la frigidità diventa una condizione inevitabile.

Frigida Significato

Il significato di frigida per una donna si configura come la più completa mancanza di appagamento legato al sesso: una condizione decisamente mortificante e colpevolizzante, che può arrivare a causare l’insorgenza di sindromi ansiose e depressive.

frigida significato

Cosa significa frigida?

Nella vita sessuale femminile sussistono differenti modalità di comportamento:

  • Alcune donne raggiungono l’orgasmo durante il coito nello stesso momento in cui lo raggiunge il partner; questa è una condizione ottimale per la coppia, ma purtroppo è estremamente rara.
  • Altre donne raggiungono l’orgasmo durante la penetrazione, ma con tempistiche differenti rispetto a quelle del partner.
  • Vi sono donne che raggiungono il piacere al di fuori del coito, ma comunque per intervento del partner, nel corso di altre pratiche erotiche. Questa situazione viene già considerata di frigidità parziale.
  • Altre donne riescono a raggiungere una certa soglia di eccitazione durante la penetrazione, che però non arriva mai all’orgasmo, se non tramite pratiche masturbatorie. Si tratta di frigidità incompleta.
  • In parecchie donne, infine, manca completamente il soddisfacimento, l’orgasmo ed anche il desiderio sessuale; si parla allora di frigidità completa o assoluta.

Anche per un uomo avere una moglie frigida si configura come una condizione molto destabilizzante in quanto provoca una sensazione di incompletezza e di mortificazione andando a mettere in dubbio la sua virilità.

Frigidità Cause

Trattandosi di un disturbo della sfera emotiva, le cause coinvolte nella sua genesi sono molteplici e spesso concatenate tra loro.

frigidità cause

Esistono differenti forme di frigidità:

Per una donna, dire “sono frigida” rappresenta una sorta di tabù, dato che i problemi di frigidità spesso si identificano con un disagio psico-emotivo.

Una persona frigida, nella maggior parte dei casi, tende a rimuovere il suo problema, nascondendolo innanzitutto a sé stessa.

Le cause della frigidità transitoria sono occasionali in quanto essa insorge in situazioni eccessivamente cariche di tensioni emotive, quando le attese nutrite nei confronti del rapporto sessuale sono troppo elevate, e in esse si configura anche un certo timore per il rapporto stesso. Sono comunque episodi che di solito restano isolati nella vita sessuale.

La frigidità permanente è molto più problematica, anche se meno frequente; le sue cause non sempre risultano chiare, e di solito si fanno risalire ad un determinato periodo dello sviluppo della sessualità infantile, ovvero al momento della ben nota “fase edipica”.

Tale fase è caratterizzata dal verificarsi di tormentate esperienze emotive, dal cui superamento dipende lo sviluppo di una corretta maturità sessuale. Per le donne il periodo edipico dovrebbe portare ad un’equilibrata identificazione con la figura materna: quando ciò non si verifica, è la femminilità stessa che non viene accettata e da tale rifiuto probabilmente si sviluppa la frigidità nella donna adulta.

Altre problematiche che possono causare il disturbo sono da ricercarsi in particolari modelli socioculturali: frequentemente le norme culturali giudicano negativamente il comportamento della donna che desidera raggiungere l’orgasmo; si parla allora di frigidità imposta.

Le cause della frigidità primaria e secondaria sono anche riconducibili a problematiche di natura anatomica, a squilibri ormonali, oppure all’età, che gioca un ruolo molto importante in tal senso.

Caratteristica comune è la natura psicogena del disturbo: le principali teorie psicoanalitiche, da Freud in poi, considerano i problemi di frigidità strettamente dipendenti dalla difficoltà di accettare il ruolo di donna, con un inconscio rifiuto di stabilire una relazione amorosa con il proprio partner.

In alcuni casi la frigidità può essere letta come una sorta di rivincita o punizione della donna nei confronti del maschio: in questi casi la ragazza frigida non partecipa all’attività sessuale evitando qualsiasi coinvolgimento personale ed affettivo.

Altra causa di frigidità primaria è l’immaturità psico-sessuale, che spinge le donne ad una sorta di fuga: in questi casi il piacere fisico è ricercato come attività compensatoria. Molto spesso la frigidità primaria è il frutto di un’errata educazione o di una cattiva informazione di tipo religioso e morale, secondo cui il sesso, specie per una donna, rappresenta un fattore di vergogna e di pericolo, in quanto si identifica con il peccato.

Frigidità Femminile

Si tratta della forma più studiata di tale disturbo, dato che è la donna ad esserne maggiormente colpita.

Talvolta, la frigidità femminile ha sintomi riconducibili alla presenza di tendenze latenti e represse, subentrate precocemente, che potrebbero portare verso l’omosessualità e che inibiscono il raggiungimento di una vita sessuale soddisfacente.

Anche i traumi in cui la donna incorre qualora la sua iniziazione sessuale sia stata troppo precoce, sono causa di frigidità, determinata dall’immaturità psico-sessuale che diventa fonte di molte e svariate inibizioni.

I disturbi di natura endocrina della tiroide possono determinare, nella donna, la frigidità, così come l’abitudine a rapporti sessuali parziali ed incompleti (coito interrotto).

Altre cause sono rappresentate dalla masturbazione ricorrente, da ansie, preoccupazioni, stress e depressione. Non si possono dimenticare inoltre i sensi di colpa legati a pratiche sessuali anomale, al tradimento, al timore di una gravidanza, a comportamenti anomali del partner.

Frigidità Maschile

Il blocco sessuale nel maschio dipende essenzialmente dall’impotenza, che può essere di vario tipo: dall’incapacità completa di penetrare la donna, alle forme parziali, tra cui l’eiaculazione precoce, e i frequenti insuccessi nell’erezione.

Frigido nel maschio ha il significato di non raggiungere l’orgasmo e quindi di non provare soddisfazione nel rapporto sessuale, analogamente a quanto visto a proposito della donna.

Generalmente molto meno considerata, la frigidità maschile viene vissuta dall’uomo come una vera e propria condanna, in relazione al fatto che va ad interferire con la sua autostima ed autorevolezza.

Pertanto risulta ancora più difficile riuscire ad affrontare questo problema.

Frigidità Rimedi

I rimedi alla frigidità femminile vanno decisi insieme ad uno specialista: il ginecologo, ed eventualmente l’endocrinologo, a cui può affiancarsi il parere di uno psichiatra.

frigidità rimedi

Risulta di fondamentale importanza una rieducazione sessuale, allo scopo di rimuovere le inibizioni derivanti da tutte le cause sopra esposte.

Nella maggior parte dei casi, lo specialista suggerisce alla donna come non essere frigida, attraverso una semplice psicoterapia.

Per combattere la frigidità, è importante esaminare attentamente anche il partner, in modo tale da poter eliminare eventuali comportamenti errati o anomali.

Spesso vengono prescritti farmaci ansiolitici (benzodiazepine), sedativi, e riequilibranti del sistema nervoso autonomo, che, favorendo uno stato di benessere psico-emotivo, possono in qualche modo risolvere il problema della frigidità.

Sicuramente, il modo migliore per superare il problema, consiste nel prevenirlo, attraverso un’educazione sessuale ben strutturata, che consenta di raggiungere una completa presa di coscienza del ruolo che la sessualità riveste nello sviluppo della personalità.

Sono disponibili anche dei rimedi naturali per combattere la frigidità femminile, a partire dai prodotti omeopatici, come:

  • “Ignatia”, uno stabilizzatore dell’umore blandamente ansiolitico,
  • “Lachesis”, considerato un antidoto alla gelosia,
  • “Psorium” adatto per chi crede di essere completamente disinteressato al sesso,
  • “Sepia”, per coloro che rifuggono dai rapporti sessuali,
  • “Graphites”, adatto a persone timide, insicure e poco propense a lasciarsi andare ad un rapporto intimo.

Ti è mai capitato un periodo di frigidità o una partner frigida?