Con Te Ho Chiuso!

Con Te Ho Chiuso!: Cosa accade quando due persone decidono di intraprendere strade differenti? Scopriamolo all’interno della guida psico-pratica alla separazione che vi proponiamo questa settimana

Le crisi di coppia, soprattutto se ripetute nel tempo, sfociano a volte in allontanamenti transitori dei due partner, altre volte in vere e proprie separazioni. Cosa accade con precisione quando due persone decidono di intraprendere percorsi differenti una volta per tutte? In un’epoca in cui le separazioni arrivano a coinvolgere quasi la metà dei matrimoni, gli autori del testo che vi proponiamo questa settimana provano a dare al lettore dei consigli utili e pratici per affrontare nel modo più indolore possibile questo percorso e capire com’è possibile riprendere in mano la propria vita sociale e sentimentale.

Con te ho chiuso! è un manuale di sopravvivenza per chi si trova a fronteggiare un rapporto in crisi che sta per sfociare o è già sfociato in una separazione o un divorzio, nei suoi risvolti sia legali sia psicologici.

Gli autori, lui avvocato, lei psicoioga, cercano con semplicità di suggerire percorsi, di illustrare ciò che ci aspetta, di fare luce sui dubbi che colgono i più quando la via della separazione, fino a quel momento inesplorata, si apre con il suo carico di insicurezze e preoccupazioni.

Vi è chi si sposa credendo fermamente nella propria unione, chi per compiacere i genitori o ancora chi per l’insicurezza di affrontare la vita da solo: i numeri, però, parlano chiaro, in un caso o nell’altro quasi la metà dei matrimoni si rompe.

Taluni, consapevoli della fine del rapporto, riescono ad affrontare l’allontanamento in modo cinico e distaccato, nascondendo magari qualche ipocrisia mal sopita; molti altri invece si fanno prendere dal panico, dalla depressione, dalla rabbia o dall’ansia di ricominciare.

Tuttavia, quasi nessuno è realmente al corrente di ciò che li attende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.