Aprirsi fa bene all’Amore

Aprirsi fa bene all’Amore: Alla base di un rapporto d’amore vi sono la sincerità e la fiducia, ma come riuscire ad aprire il proprio cuore al partner e rivelare anche quegli aspetti che restano celati?

Aprirsi completamente agli altri non è mai una cosa facile da fare, se poi l’altro che si ha di fronte è la persona amata e dalla quale si desidera essere riamati è ancora più difficile; questo spesso è causa di disagio nella coppia e di incomprensioni, ecco allora che è possibile intervenire prima che sia troppo tardi facendo una lavoro su se stessi e superare l’imbarazzo e il pudore di mettere a nudo la propria anima col partner seguendo i metodi che gli autori del libro di questa settimana spiegano nella loro opera.

In questo libro gli autori presentano il metodo del Dialogo di coppia, sviluppato da Michael Lucas Moeller e quello delle Costellazioni familiari, sviluppato da Bert Hellinger. 

Questi due metodi, integrati fra loro, costituiscono un completo sistema di terapia di coppia. La riuscita di un rapporto è determinata molto più dalle dinamiche inconsce dei partners che dai loro propositi coscienti.

Tutti noi vorremmo far durare quanto più a lungo possibile la gioia generata dall’innamoramento iniziale e, perché questo accada, siamo disposti a rinunciare a quei desideri e a reprimere emozioni che temiamo potrebbero incrinare il rapporto col nostro partner. In realtà ciò che scacciamo dalla porta rientra dalla finestra e presto scopriamo che nascondere ciò che sentiamo e pensiamo, invece che avvicinarci, ci allontana dalla persona amata.

Grazie ai due metodi impariamo a tollerare il disagio prodotto da una comunicazione aperta e sincera, in cui riveliamo tutto di noi stessi, non solo quelle parti che ci sembrano accettabili. Ben presto comprendiamo che solo un atteggiamento di consapevole sincerità può far crescere il nostro rapporto e che solo grazie alla verità si può stabilire quello che Bert Hellinger chiama l'”Ordine dell’amore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.