La Scientificazione dell’Amore

La Scientificazione dell’Amore: Quanto è importante il sentimento dell’amore nella vita e per la sopravvivenza dell’Uomo?

Sappiamo tutti che il motore che muove il mondo è proprio l’Amore, ma quanto davvero è importante per la sopravvivenza stessa dell’essere umano? L’Amore ci guida in ogni cosa che facciamo, sia nei riguardi del partner, dei figli, della famiglia, delle amicizie ma anche e soprattutto verso noi stessi, basti pensare a quanto pesa far le cose che non ci piacciono. Ecco che anche nella quotidianità, ricerchiamo l’amore. La cultura ci ha abituati a pensare all’Amore come inarrivabile, intoccabile, una materia propria delle anime elette in realtà nasciamo dall’amore e l’amore ci guida, ecco che allora la strategia dell’Amore è quella che dobbiamo mettere in pratica per progredire, migliorare ed in una sola parola, vivere sin dai primi istanti di vita.

In questo libro Michel Odent asserisce che l’approccio specialistico ha trascurato l’importanza dell’amore come potenziale e rivoluzionaria strategia per la sopravvivenza umana, sostenendo che il dominio sulla natura e sugli altri gruppi umani, sia ormai superato e non più idoneo allo scopo.  

Perché tutte le culture interrompono con rituali il primo legame tra la madre e il figlio appena nato? Perché fino a ora si è riconosciuto un vantaggio evolutivo nello sviluppo di un potenziale umano aggressivo anziché nella capacità di amare?

Fino a tempi recenti l’amore era dominio di poeti, artisti e filosofi; ultimamente è stato studiato da molteplici prospettive scientifiche.

Michel Odent intreccia i dati derivati da una moltitudine di discipline e ripercorre la sua esperienza relativa alla nascita e alla storia neonatale degli individui: così è in grado di offrire motivazioni penetranti e convincenti, a sostegno dell’adozione di una strategia improntata all’amore per la sopravvivenza dell’uomo, una strategia che deve nascere e nutrirsi fin dalla nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.