Anatomia della coppia

Anatomia della coppia: Due persone che si amano sono automaticamente una coppia?

Una storia d’amore nasce quando due persone si incontrano e decidono che per chissà quale motivo appartengono l’uno all’altro. Ma è solo questo essere una coppia o invece è molto di più? A volte non basta essere in due per potersi definire una coppia. E spesso si incorre nell’errore di considerarsi coppia quando in realtà non lo si è ancora diventati. Tra le pagine del libro di questa settimana scoprite quali sono tappe del meraviglioso viaggio che portano due anime a diventarne una sola.

Quando siamo in coppia, ci interroghiamo su una esperienza di coppia finita o creiamo una nuova coppia, assai di frequente dimentichiamo che la coppia è un terzo rispetto ai due che la compongono. Ha le sue regole, le sue fasi, i suoi bisogni, la sua coscienza. Molto spesso le difficoltà che incontriamo nelle faccende d’amore sono legate proprio a questo, all’incapacità di leggere e guidare la coppia costruendo la vera unione che è appunto il terzo essere fatto dai due.

Cosa significa esattamente unione? Come creare l’unione nella coppia? Un viaggio verso l’amore incondizionato e la vera felicità interiore, che prende le mosse dalle più recenti scoperte delle neuroscienze e della psicologia energetica, fino a raggiungere le vette di una riflessione sull’Anima e il salto di Coscienza che l’Amore ci offre, arricchito da casi e storie reali e corredato di un vademecum per la coppia felice davvero applicabile ed efficace. L’amore che possiamo vivere nell’oggi non è più destinato a farci soffrire, ma a renderci liberi. Oggi possiamo conoscerne l’anatomia e penetrarne i misteri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.