I volti della menzogna. Gli indizi dell’inganno nei rapporti interpersonali

I volti della menzogna. Gli indizi dell’inganno nei rapporti interpersonali: Il libro di questa settimana ci suggerisce degli indizi utili a rivelarci quando l’altra persona sta mentendo

Uscito nel 2009, torna sugli scaffali il libro di Paul Ekman “I volti della menzogna”. In questa nuovissima edizione, Ekman svela le tecniche di ricerca per comprendere alcuni degli istinti più profondi dell’essere umano: attraverso il timbro della voce, i gesti, le parole, possiamo individuare gli elementi che ci fanno capire quando l’altro dice una bugia. Il libro è suddiviso in quattro capitoli di cui l’ultimo “La menzogna nella vita pubblica”, raccoglie delle considerazioni e degli interessanti spunti di riflessione da parte dello scrittore sulla società contemporanea.

Presentazione del libro

Sapendo che cosa cercare nei volti, nella voce, nell’atteggiamento e nelle parole, noi possiamo scoprire gli indizi che rivelano la menzogna. In questo libro Paul Ekman, un’autorità riconosciuta per lo studio della psicologia delle emozioni e della comunicazione non verbale, rivela le più ingegnose tecniche di ricerca applicate all’esplorazione di alcuni degli impulsi più profondi del comportamento umano. Questa nuova edizione comprende quattro nuovi capitoli tra cui “Microespressioni, mimiche sottili e segnali di pericolo” e “La menzogna nella vita pubblica”. Quest’ultimo capitolo, ricco di considerazioni personali dell’autore, scandite da una riflessione sistematica sulla natura della menzogna, offre interessanti chiavi di lettura della società contemporanea. Alla figura e al lavoro di Paul Ekman, in particolare a questo suo libro, si è ispirata la celebre serie americana “Lie to me”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.