La coppia imperfetta

La coppia imperfetta: Esiste davvero la perfezione in amore?

Nel mondo di oggi, dove tutto è perfezione, dove le donne sono belle solo se non hanno un capello fuori posto e gli uomini sono affascinanti solo se hanno l’addome scolpito, forse è giusto ascoltare un po’ chi crede nella perfezione dell’imperfezione. Nessuno è perfetto e soprattutto in una coppia sono più le imperfezioni che le perfezioni ma è nella natura umana di ciascuno cercare di dare il meglio e anche in amore è così, vale dunque molto più cadere e rialzarsi piuttosto che non cadere mai ma non essersi goduti il viaggio.

Mariolina Ceriotti Migliarese presenta la coppia per quello che è: una straordinaria avventura. I cui protagonisti, l’uomo e la donna che si prendono finché morte non li separi, sono i veri, grandi e misconosciuti eroi del nostro tempo.

Quest’avventura si realizza in un teatro amplissimo: quello tra le generazioni passate (da cui tutto ha origine) e la vita futura (consentita proprio dall’amore di tale coppia); quello del corpo (primo e ancora confuso interprete del Sé) e insieme di Dio (il Terzo che accoglie i due, trasmettendo loro la sua capacità di amare). Sfide grandi, che si accompagnano con altre solo apparentemente più modeste, e comunque misteriosamente collegate alle prime, come l’accettare senza rancore l’arrosto bruciato, o il tono sbagliato di una richiesta, di un commento.

Quella della coppia, eroica nella sua necessaria imperfezione, esperta fornitrice di perdoni, è l’avventura umana, la nostra avventura. Che ci chiede coraggio, buonsenso, fantasia, qui prontamente e chiaramente forniti dalle narrazioni e notazioni puntuali dell’autrice, moglie, madre e terapeuta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.