S.O.S. tradimento

S.O.S. tradimento: Come è possibile sopravvivere allo strazio di un tradimento?

Increduli, delusi, tristi, infuriati, ci si sente proprio così dopo un tradimento. Quando il partner ammette di non esser stato fedele ci si sente come picchiati, come se tutte le certezze in un istante si sgretolassero davanti alla realtà del tradimento. Mille domande affollano i pensieri e ci si ritrova smarriti. Nel libro di questa settimana l’autrice affronta con delicata ironia il tema del tradimento cercando di mostrare ai suoi lettori che non tutto è perduto dopo un’esperienza così brutta e che è facile rialzarsi e abbracciare nuovamente la felicità.

Scoprire di essere stati traditi è come ricevere un pugno in piena faccia. È una scoperta che manda letteralmente a gambe all’aria. E quando tutto il mondo va in frantumi, c’è bisogno di sentirsi compresi e accolti nel proprio dolore. E c’è bisogno, uno struggente bisogno, di conforto.

“SOS tradimento” è un manuale di primo soccorso per chi sta vivendo l’esperienza devastante del tradimento. Per chi si ripete cento volte al giorno “non posso crederci, non è vero“, perché mai e poi mai avrebbe immaginato di trovarsi in questa situazione. Per tutte quelle persone, di ogni età, sesso, nazionalità che tentano disperatamente di restare a galla, tra fiumi di lacrime, ondate di collera e un mare di angoscia.

Questo libro è il salvagente che vi permetterà di raggiungere la riva, un po’ ammaccati, ma sani e salvi. Non un saggio di psicologia che analizza con freddo distacco il fenomeno del tradimento, ma un amico sincero, che sta dalla vostra parte senza se e senza ma, ed è indignato quanto voi per l’ingiustizia che avete subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.