A passo di coppia. Inciampi, cadute e volteggi del cammino a due

A passo di coppia. Inciampi, cadute e volteggi del cammino a due: Il libro che vi proponiamo questa settimana analizza le dinamiche della vita a due e dona preziosi consigli per superare i momenti difficili

La coppia si costruisce in un cammino a due, dove l’io e il tu si trasformano in un noi.”A passo di coppia – Inciampi, cadute e volteggi del cammino a due” della psicoterapeuta, Paola Bassani, è un libro che rilancia la relazione di coppia come un valore di fondo. La crisi, su cui oggi sembrano instaurarsi molti rapporti, deve essere vista come un momento di riflessione, in cui ci si ferma a guardare se stessi, ma anche chi si ha accanto. Attraverso le pagine del libro si riflette su quali possano essere le dinamiche che caratterizzano ogni relazione, come si può trasformare ogni fine, ogni discussione, in una nuova rinascita.

Presentazione del libro

Riproponendo la coppia come valore in sé e la relazione di coppia come un valore di fondo, l’autrice suggerisce – di fronte a una crisi, – di fermarsi, stare ad ascoltare, comprendere dove si è, e rimettere in funzione la capacità di guardarsi e guardare le situazioni in modo creativo. È necessario innanzi tutto: distinguere il “bene relazionale” dal “bene di consumo”, abbattere gli stereotipi, conoscere le dinamiche che caratterizzano ogni relazione di coppia; bonificare il terreno da pregiudizi e idealità, per accogliere le tante morti come “fertilizzante” utile a una rinascita e significatività della vita a due. In un tempo in cui le crisi di coppia sono sfacciatamente esibite e trasformate in spettacoli di moda; in un tempo in cui la paura della crisi fa da sfondo alla costruzione della coppia e della famiglia, insinuando incertezza e precarietà, è difficile pensare che proprio la crisi può essere una transizione, un momento di trasformazione, certamente carico di fatiche e di dubbi, ma anche ricco di opportunità di riconoscere le proprie potenzialità. Il ricavato della vendita del libro aiuterà l’Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.