Uomini e donne (mal si sposano)

Uomini e donne (mal si sposano): Il libro di questa settimana ci presenta le differenze fra uomini e donne attraverso l’ironia delle vignette di Loriot

Uomini e donne costituiscono due universi incompatibili ed è così che Loriot, scrittore e vignettista, ce li presenta nel libro di questa settimana, attraverso le sue battute, i suoi dialoghi ma soprattutto le sue vignette. Sembra proprio che il tempo, la convivenza, ma soprattutto l’amore, non abbiano smussato minimamente quei lati dell’essere maschile e di quello femminile che continuano a scontrarsi con spigolosità. Inutile disperarsi, piuttosto ridiamoci sopra!

Presentazione del libro

I battibecchi cominciano di buon mattino, a proposito della prima colazione, e vanno avanti fino a sera, magari davanti alla tv. Attraverso il susseguirsi di dialoghi esilaranti e una carrellata di oltre ottanta vignette, Loriot mette in scena una realtà che né l’evoluzione della specie, né l’emancipazione femminile, né il progresso sono riusciti a cambiare fino in fondo: uomini e donne mal si sposano, non sono fatti per stare insieme poiché sono e restano troppo diversi. Una constatazione di fatto, di cui Loriot declina tutti i possibili risvolti comici. Loriot è infatti un osservatore pungente, capace di cogliere in uomini e donne tic, manie, tabù e debolezze, per poi riprodurli con un tratto e una scrittura dalla rara forza mimetica. Ecco perché la sua è una comicità universale, senza tempo e senza età, in cui da decenni generazioni di lettori continuano a rispecchiarsi. Considerata in Germania un vero e proprio monumento alla comicità, l’opera di Loriot – continuamente pubblicata – viene ora per la prima volta presentata al pubblico italiano, attraverso uno dei suoi classici più amati, quello dedicato all’eterna incompatibilità tra i sessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.