Le connessioni pericolose. Sesso e amori virtuali

Le connessioni pericolose. Sesso e amori virtuali: Può il mondo degli incontri virtuali sostituire del tutto quello della realtà? Scopriamolo con il libro di questa settimana

Sono sempre di più le persone che si affidano al web per incontrare l’anima gemella, fare nuove conoscenze o trovare qualcuno con cui condividere idee e opinioni. Ma l’uso che si può fare di internet non è sempre positivo e costruttivo, esistono infatti vere e proprie forme di dipendenza dal mondo dei flirt virtuali, che possono prendere a tal punto il sopravvento da sostituire del tutto (o quasi) la vita reale della persona che ne fa uso. Il libro che vi presentiamo questa settimana ci spiega proprio cosa accade quando la virtualità diventa “pericolosa” per la nostra mente.

Presentazione del libro

Le connessioni a internet per flirtare con qualcuno sono sempre più diffuse. Si va dal desiderio di vivere un amore virtuale, che resta confinato sulla Rete, alla ricerca dell’anima gemella, fino alla voglia di tradire il proprio partner con uno sconosciuto/a. In questi contatti si arriva spesso a praticare del sesso virtuale collegandosi a dei siti porno, oppure chattando con altre persone che coltivano la stessa passione. Il sesso virtuale si pratica con l’ausilio di immagini catturate con una banale webcam, oppure con il semplice supporto della sola voce e del testo scritto. Qualunque sia la modalità con la quale si pratica, il sesso virtuale può rimanere un’innocente evasione occasionale, come pure diventare una forma di dipendenza coatta. La soddisfazione sessuale che si ottiene dal contatto, più spesso di quanto si possa immaginare, finisce per limitare o sostituire il rapporto d’amore vissuto nella realtà. Nel testo si analizzano le implicazioni psicologiche di questo processo di sostituzione del reale con il virtuale e le motivazioni affettive e relazionali che spingono verso un attaccamento forte per il mondo gratificante degli incontri amorosi su internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.