La coppia intrappolata. Agganci nevrotici

La coppia intrappolata. Agganci nevrotici: La dipendenza psicologica dal proprio partner è una tendenza molto più diffusa di quanto possa sembrare: impariamo a riconoscerla e ad allontanarla con il libro di questa settimana.

Molte possono essere le cause che sono alla base dei litigi di coppia: differenza di punti di vista, caratteri forse troppo divergenti, abitudini radicate e mal tollerate dal partner. Esiste un’altra motivazione, forse troppo spesso sottovalutata nel rapporto a due, che porta al disfacimento dei sentimenti, ed è la dipendenza psicologica che inconsapevolmente sviluppiamo nei confronti del nostro partner. Il libro di questa settimana ci insegna a riconoscerla e a definire più nettamente i confini del nostro essere e della nostra personalità. Per una vita più serena sia da single che in coppia.

Quando all’interno di una coppia difficoltà e incomprensioni diventano la regola, il rapporto si intrappola in una spirale di frustrazioni e rivalse. Spesso questa problematica è una conseguenza della sudditanza psicologica che lo caratterizza, e che rappresenta una fenomenologia della coppia moderna molto diffusa e sottovalutata. I sensi di colpa, i ricatti psicologici, lo sminuire il senso di capacità del proprio partner sono alcuni segnali di quello che, secondo l’autrice, può definirsi un “aggancio nevrotico”: una vera trappola psicologica nella quale cadiamo tutte le volte che abbandoniamo il nostro modo di leggere la realtà e ci agganciamo a quello fornitoci dal partner, perdendo così il “baricentro” del nostro proprio essere. La coppia intrappolata affronta questo fenomeno sulla base di numerose esperienze di psicoterapia, rendendone chiara la dinamica e fornendo suggerimenti e consigli utili non solo per tutti gli operatori che orbitano intorno alla coppia, ma anche per coloro che sono coinvolti in tali agganci nevrotici, a volte in modo inconsapevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.