Le donne non hanno tempo da perdere. Trovare quello giusto evitando le fregature

Le donne non hanno tempo da perdere. Trovare quello giusto evitando le fregature: Quali sono i segnali per comprendere se la persona che stiamo frequentando è a noi affine? Scopriamolo nel libro che vi proponiamo questa settimana.

Ognuno di noi sogna di trovare il partner ideale, quello con cui condividere esperienze e avventure di vita, attraverso un’imprescindibile carica di amore e complicità. Qualcuno, però, commette l’errore di credere talmente tanto in una storia da comprendere solo tardi che la persona che ci sta accanto non è proprio quella che fa per noi. A chi non è mai capitato? Il libro che vi proponiamo questa settimana si concentra sui segnali che, già dai primi incontri, è possibile interpretare come positivi o negativi per una possibile storia d’amore. Per le donne, ma anche per gli uomini che le vogliono capire.

Che il principe azzurro non esiste lo abbiamo capito. Che gli uomini di una volta sono come le mezze stagioni anche, e per quanto riguarda gli uomini forse è un bene. E diciamo pure che le donne sono diventate troppo esigenti. Però di uno che al primo appuntamento vuole farci una foto da mostrare alla mamma, che per San Valentino ci regala un suo ritratto incorniciato, o peggio ancora che ci chiede continuamente se sembra grasso, non sappiamo proprio che farcene. E sono tutti aneddoti veri. Ogni donna dovrebbe saper decifrare i segnali d’allarme prima di decidere se buttarsi in una storia o se darsela a gambe. Pensate a quel lampo di premonizione che avete avuto all’inizio di una storia, e che avete volutamente ignorato, per poi trovarvi a dire “avrei dovuto capirlo subito“. Con i consigli delle autrici, raccolti in anni di esperienza sul campo, diretta e indiretta, imparerete a riconoscere il corteggiatore seriale, il gay nascosto, il mammone a vita, il temporeggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.