Promuovere le competenze della coppia. Il Couples Coping Enhancement Training

Promuovere le competenze della coppia. Il Couples Coping Enhancement Training: Dalla Svizzera arriva un metodo molto particolare per prevenire le crisi coniugali e alimentare l’armonia e la complicità di coppia. Capiamone di più con il libro di questa settimana.

Dagli studi condotti dallo Guy Bodenmann, professore di Psicologia Clinica all’Università di Zurigo, nasce il Couples Coping Enhancement Training, un vero e proprio “allenamento” di coppia per evitare l’insorgere di fattori di crisi all’interno della relazione e promuovere, per quanto possibile, quegli elementi che invece determinano l’intensificarsi della complicità e dell’armonia. Per gli studiosi della materia e chi ama curare la coppia in ogni suo aspetto.

Mantenere nel tempo una relazione di coppia soddisfacente è, al giorno d’oggi, una grande sfida: molte sono infatti le difficoltà che mettono a dura prova la tenuta del legame coniugale. Raccogliendo questi segnali, da tempo si realizzano programmi di intervento finalizzati, da un lato, a prevenire la crisi coniugale e la separazione e, dall’altro, ad arricchire, migliorare e promuovere la relazione di coppia e le sue risorse. Il volume presenta il Couples Coping Enhancement Training (CCET), ideato da Guy Bodenmann, un programma che offre diversi strumenti atti a migliorare le competenze individuali e di coppia. Il programma è stato applicato in Italia, contesto socio-culturale differente da quello in cui è stato ideato, e ciò ha stimolato riflessioni critiche e suggerito ulteriori scenari di intervento. Il libro è un utile strumento di lavoro e di studio per operatori, professionisti e studenti interessati alla riflessione scientifica sulla relazione di coppia e ai suoi risvolti operativi. Prefazione di Eugenia Scabini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.