Incontri@moci. Le relazioni ai tempi di internet

Incontri@moci. Le relazioni ai tempi di internet: Com’è cambiata la comunicazione fra uomo e donna con il sopravvento del mondo virtuale? Quali nuove modalità di approccio si sono generate? Scopriamolo insieme con il libro di questa settimana.

Ormai da anni il mondo degli incontri virtuali si è ampiamente diffuso, innovando e ricreando le modalità di comunicare e di approcciarsi con l’altro sesso. Ma cosa rende così affascinante il mondo della rete? Quali i vantaggi di comunicare e trovare un partner online? Fra stereotipi e nuove prospettive di analisi, il libro che vi proponiamo questa settimana ci espone, attraverso un’interessante punto di vista, l’evoluzione delle relazioni, dalle origini a Internet.

Con un ricco apparato bibliografico e solidi dati di ricerca il volume esamina le implicazioni relazionali dei nuovi media: in che modo le relazioni online sostituiscono, integrano, entrano in conflitto o amplificano quelle tradizionali o ne inaugurano di nuove? “lncontri@moci” è un arguto saggio sulle motivazioni che spingono a frequentare la rete in cerca di un partner, sulla sintassi e il lessico amorosi ai tempi di Internet, sull’identità e l’alterazione della rappresentazione di sé, sulle potenzialità e gli aspetti disfunzionali di questi rapporti. Ribaltando alcuni stereotipi – come quello che vuole i frequentatori del mondo virtuale persone isolate, depresse e con scarse abilità sociali o che le dinamiche online siano del tutto diverse da quelle della realtà per l'”assenza” del corpo fisico – gli autori mostrano che “amoreggiare” al computer può essere considerato l’evoluzione postmoderna del corteggiamento dell’amor cortese e, sulla base delle teorie psicodinamiche, avvicinano il ciberspazio al concetto di spazio potenziale e di oggetto transizionale di Donald W. Winnicott.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.