Tradire. Segnali di confusione amorosa

Tradire. Segnali di confusione amorosa: Per quale motivo si tradisce? Quali sono le conseguenze subite da una coppia quando uno dei due partner si dimostra infedele? Scopriamolo insieme con il libro di questa settimana.

Sia subìto che compiuto, il tradimento è certamente sintomo che qualcosa all’interno della coppia si è logorato e per questo è necessario andare al di là della confusione iniziale, per riuscire a comprendere se esista ancora un futuro insieme al partner o se sia meglio allontanarsi. La teoria dell’autrice del testo che vi proponiamo questa settimana sembra essere orientata verso una valutazione profonda degli atti di infedeltà, mirata alla comprensione di come il rapporto di coppia minato da un tradimento possa modificare il nostro modo di essere, di agire, di pensare, anche nella prospettiva di una relazione futura.

Si tradisce con la mente, con il cuore o con il corpo. Si è traditi, riportando nell’anima una ferita difficile da rimarginare. In tutti i casi è un’esperienza forte della vita perché ci fa misurare con le nostre parti fragili, con la gelosia, il senso di colpa, l’impossibilità di controllare gli eventi e l’angoscia primaria di essere abbandonati. Ma rappresenta anche una sfida a cambiare le regole, a rivedere ruoli e dinamiche all’interno della coppia e a far emergere in noi risorse inaspettate. Negare tutto o dire la verità? Scoprire l’inganno o far finta di niente? E dopo? Si può ancora salvare un rapporto? L’autrice muove dalla sua esperienza di psicoterapeuta e da un’ampia casistica per suggerire di non prendere decisioni “a caldo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.