Categorie
Incontri

Linguaggio del Corpo Maschile: 36 Segnali Per Capire Se Gli Piaci

Come capire se piaci a un ragazzo? Il linguaggio del corpo maschile non sarà più un segreto per te. Scopri i 36 segnali degli uomini per capire se gli piaci

Cara amica, quante ore avrai impiegato per imparare a leggere il linguaggio del corpo maschile e i segnali di interesse di un uomo, col fine di capire se lui ti prende in giro o se gli piaci.

Siamo oneste: noi donne dichiariamo di essere indipendenti, ma in fin dei conti siamo sempre alla disperata ed inconscia ricerca di un uomo che preferibilmente non vesta una calzamaglia azzurra e ci prometta per forza un castello, ma che almeno invii un semplice messaggio di buongiorno o di buonanotte.

In fin dei conti non chiediamo mica la luna!

E quindi: come capire se un uomo è interessato a te e come capisci se piaci ad un uomo?

Molto si basa sulla corretta interpretazione del linguaggio del corpo maschile.

Secondo lo psicologo Arthur Aron ci vogliono tra i 90 secondi e 4 minuti per capire se interessi ad un uomo, in quella che possiamo definire come la psicologia del linguaggio del corpo maschile. E in questo tempo cosi ridotto le parole non servono, dato che l’attrazione principale sembra essere suscitata da:

  • 55% dal linguaggio del corpo
  • 38% dal tono e la velocità della nostra voce
  • 7% da ciò che diciamo

Dunque il corpo e il suo linguaggio rappresentano la prima via di comunicazione nonché i primi segnali di corteggiamento maschile.

Interessante, vero?

Non dimenticare che:

Si può mentire con le parole, ma il linguaggio del corpo maschile nella seduzione non è difficile da captare, ed essere in grado di interpretarlo nella maniera corretta ti aiuta a capire meglio chi ti attrae. Ci sono infatti dei segni di interesse maschile chiari ed espliciti che ti possono far capire quando piaci ad un uomo da come si comporta.

Lo so che adesso fremi dalla voglia di sapere:

Come si comporta un ragazzo interessato a una ragazza.

E allora non perdiamo altro tempo.

Dopo aver svelato ai maschietti come capire i segnali delle donne e i modi su come capire se piaci ad una ragazza che non conosci, è arrivato il momento di una guida fatta su misura per te, cara donna, per aiutarti a comprendere il comportamento di un uomo interessato, il linguaggio del corpo e i segnali di attrazione maschile.

E tu uomo non esentarti dalla lettura: potresti sempre trarre qualche pratico consiglio su come corteggiare una donna e su come dire ad una ragazza che ti piace.

Ma andiamo dritto al punto ed esaminiamo il linguaggio del corpo al maschile.

Linguaggio del Corpo Maschile: Come Capire Se gli Piaci Davvero

Quali sono i segnali per capire se piaci ad un ragazzo e come capire se gli piaccio? È importante saper interpretare il linguaggio del corpo maschile nel corteggiamento perché questo ti consentirà di comprendere quali sono le reali intenzioni di chi hai di fronte.

Linguaggio del Corpo Maschile: 36 Segnali Per Capire Se Gli Piaci

Quindi, come capire se piaci a un uomo? Quando un uomo ti corteggia, non per forza deve farlo in maniera sdolcinata.

Ad esempio: ti sei mai chiesta cosa significa quando un ragazzo ti prende in giro?

Se un uomo ti prende in giro gli piaci: il gioco è fatto!

Questo è uno dei comportamenti più frequenti dei maschietti: se un ragazzo ti stuzzica sempre gli piaci ma a volte, anche per timidezza, tende a mettere tutto sul piano dello scherzo.

Attenta a capire però se si tratta di un suo modo di fare comune o se si comporta cosi solo con te.

Un altro tassello essenziale nel linguaggio del corpo maschile è il contatto fisico. Quando un ragazzo cerca il contatto fisico lo fa perché prova un forte interesse nei tuoi confronti. Quando un uomo ti tocca il collo o ti tocca i capelli o se un ragazzo ti tocca i fianchi, lo fa per cercare un contatto più intimo.

Al Primo Incontro un Uomo Interessato Come Si Comporta?

Diventa essenziale saper cogliere il linguaggio del corpo maschile al primo appuntamento, in modo che tu possa farti un’idea su quello che lui pensa di te.

Se hai conosciuto un uomo che ti ha colpito, farai sicuramente l’impossibile per cercare di attirare la sua attenzione. Nel contempo sarai sempre attanagliata dal dubbio più grande:

“Come Faccio a Capire Se Gli Piaccio o No?”.

Lo pensi notte e giorno, e quando lo vedi tenti disperatamente di decifrarne la mimica facciale e il linguaggio del corpo per capire se lui è interessato.

E dunque:

Come Capire Se Piaci a un Ragazzo Che Non Conosci da Molto Tempo?

Non capisco se gli piaccio! Quante volte te lo sarai ripetuta? Allora ti dico subito che il primo indizio è dato dagli occhi.

C’è infatti una stretta correlazione tra il linguaggio del corpo maschile e gli occhi.

Adesso probabilmente ti starai interrogando su come capire dagli occhi se piaci ad un ragazzo o no e quindi come capire se un ragazzo è interessato a te.

Ti rivelo una cosa di cui forse non eri a conoscenza:

esiste il linguaggio degli occhi in psicologia, e dal loro movimento si può capire cosa sta pensando una persona, in questo caso un uomo o se è possibile sedurre con lo sguardo.

  • Linguaggio del corpo: occhi a destra. Se quando lui ti parla rivolge gli occhi verso destra vuol dire che sta creando una nuova immagine: è qualcosa di inventato e non ricordato.
  • Linguaggio del corpo: occhi in basso a sinistra. È come se stesse dialogando con se stesso: sta riflettendo ponendosi delle domande.

Scommetto che adesso inizierai ad osservare con maggiore curiosità un uomo che ti guarda negli occhi.

Ma non è tutto qui!

Come Capire se Un Ragazzo è Innamorato

Come capire se un ragazzo è innamorato? Osservando attentamente le sue mosse!

Infatti, un ragazzo è innamorato se:

  • si mostra affettuoso e disponibile, sempre presente e pronto a trovare una scusa, anche banale, per aiutarti;
  • se ti riempie di attenzioni e ti corteggia con piccoli regali o semplici attenzioni;
  • se ti invia messaggi dolci e ti dedica pensieri d’amore o frasi belle sull’amore;

Un ragazzo è innamorato, però, anche se si mostra scontroso nei tuoi confronti o se trova scuse banali per non incontrarti: fai attenzione ai segnali che ti lancia, perché può darsi che è cotto di te, ma molto timido!

Vediamo adesso quali sono e come leggere i segnali del corpo e dell’attrazione e il linguaggio del corpo maschile quando è attratto.

Quando Un Uomo ti Desidera cosa Fa?

Se hai capito che piaci a un uomo, allora osserva bene i suoi atteggiamenti e impara a conoscere come si comporta un uomo se ti desidera. Quindi, quando un uomo ti desidera cosa fa? Innanzitutto se ti riempie di attenzioni e di cure, la passione è nell’aria pronta a scoppiare solo tra voi due.
Se lui ti desidera ti cerca spesso e usa anche le scuse più banali per attirare la tua attenzione su di sé. Il tuo uomo ti guarda negli occhi ripetutamente e intensamente? E allora è cotto di te! Fai attenzione al suo sguardo, ma anche ad ogni movimento del suo corpo; nota i suoi sorrisi involontari e la sua voce spesso impacciata e apprezza la sua vicinanza: sono questi tutti segnali che ti confermano come si comporta un uomo che ti desidera.

La Comunicazione Non Verbale Maschile

Lo sapevi che quando sono affascinati gli uomini utilizzano il linguaggio del corpo maschile per sedurre cosi da trasmettere l’interesse attraverso segnali di attrazione fisica ben precisi?

Linguaggio del Corpo Maschile: 36 Segnali Per Capire Se Gli Piaci

Eh si, non solo le donne brave a comunicare tramite messaggi del corpo e seduzione!

A confermarlo è l’esperta di coppia e specialista in body language, Tracey Cox, la quale ha affermato che esiste un modo ben preciso su come fare a capire se piaci ad un uomo.

Nel suo libro “Superflirt”, la Cox spiega che quando piaci a un ragazzo, quest’ultimo è portato a compiere determinati gesti inconsci e movimenti.

Come si comporta un uomo se gli piaci? Come capire se gli interessi?

Leggi con attenzione come decifrare il linguaggio non verbale del corpo maschile:

  • L’Occhiolino. Lui ha strizzato uno dei suoi occhi verso di te? È uno dei primi segnali che gli piaci . Nel linguaggio del corpo maschile, l’occhiolino rappresenta il cavallo di battaglia: l’uomo lo utilizza come canale per l’invio di un primo messaggio per lui eloquente che corrisponde ad una sorta di “Ti ho notata!”.
  • Lo Sguardo. Come capire se piaci ad un uomo dallo sguardo? Capire lo sguardo di un uomo attratto non è complicato. Se noti che lui ti invia diverse occhiate, anche per una frazione di secondo, sappi che sta cercando un modo per fare il primo passo e avvicinarsi a te. Nel linguaggio del corpo maschile lo sguardo fisso denota un forte indice di gradimento: se a questo si aggiungono altri segni del corpo e di seduzione come le labbra che si schiudono, le sopracciglia che si sollevano e le narici allargate, il messaggio inviato è quello di chi vuole approfondire la conoscenza. Sempre nel linguaggio del corpo maschile abbassare lo sguardo, invece, può essere semplicemente giustificato come un segno di timidezza.
  • Le Pupille Dilatate. Poni attenzione ai cambiamenti nella dimensione della sua pupilla: è sempre un indicatore di maggiore curiosità. Le pupille dilatate esprimono maggiore interesse fisico. Cerca di fare caso alla cosa ma con disinvoltura.
  • Il Viso. In base al linguaggio del viso quando siamo attratti da qualcuno, le parti più delicate del volto come labbra, guance, ma anche orecchie e mento, diventano più sensibili al contatto. Se un uomo si tocca nervosamente gote, mento e labbra sta esplicitando il desiderio di essere baciato.
  • Il Sorriso. Nel linguaggio del corpo maschile il sorriso è un altro indicatore positivo: se lo vedi spesso sorridere vuol dire che trova gradevole il tempo che state trascorrendo insieme, ma soprattutto ti considera una persona piacevole.
  • La Voce. Se cerca di farsi notare alzando il tono della voce, significa che desidera che quello che ti sta comunicando arrivi chiaro, o che vuole instaurare un canale comunicativo esclusivo con la persona che ha di fronte, ovvero tu. La voce dice molto, è persino possibile scoprire un tradimento.
  • Le Gambe. Osserva come sono posizionate le gambe: nel linguaggio del corpo maschile accavallare le gambe o incrociare le gambe simboleggia un atteggiamento di chiusura. Al contrario nel linguaggio del corpo maschile le gambe aperte e ben piantate a terra, comunicano disponibilità: lui ti sta rivolgendo la sua attenzione, ma nel contempo si sta mettendo anche in mostra.
  • Le Braccia. Nel linguaggio del corpo maschile le braccia conserte o incrociate comunicano chiusura: vuol dire che lui non è ancora pronto ad aprirsi a te. Magari è timido ed introverso. Attenzione però: in alcuni casi può trattarsi semplicemente di una posizione comoda. Insomma queste braccia deve pur tenerle da qualche parte.
  • Le Mani. Quando un uomo iniza a flirtare comincia ad usare di più le sue mani. Nel linguaggio del corpo maschile le mani sui fianchi o mettere le mani in tasca rappresenta per un ragazzo un modo inconscio per attirare la tua attenzione proprio su quella parte del corpo. Sempre nel linguaggio del corpo maschile le mani dietro la nuca o dietro la schiena sono segnali di interesse da parte di uomo: vuol dire che è rilassato e che sta bene con te. Se tiene stretto il bicchiere, lo accarezza, lo fa “girare” fra le mani o inizia a giocare con oggetti circolari, è perché semplicemente gli ricordano le curve femminili, quindi fa trapelare che nel suo subconscio è interessato a un “incontro” ad alto tasso erotico.
  • I Piedi. Forse non sai che esiste anche il linguaggio dei piedi: puntare il piede, soprattutto il destro, verso qualcuno vuol dire che si è attratti da quella persona, o da quello che sta dicendo. Ogni tanto quindi vedi in che direzione punta i suoi.
  • Il Petto. Se lui sposta il busto in avanti o comunque verso di te, sappi che rappresenta un avvicinamento psicologico nei tuoi confronti: insomma, gli piaci!
  • La Postura. All’interno del linguaggio del corpo maschile, il petto è un elemento da non sottovalutare, in quanto i maschietti, spesso inconsciamente, di fronte ad una ragazza ritenuta seducente o attraente, tendono ad assumere una postura eretta, che mette in risalto i muscoli e il fisico prestante (nel caso in cui ne siano forniti).

Continua a seguirmi per saperne di più in merito la gestualità del corpo e su come capire se piaci ad un uomo maturo o più piccolo.

Il Linguaggio del Corpo e La Gestualità Maschile

Come capire se piaci ad un uomo dal linguaggio del corpo maschile e quali sono gli atteggiamenti di un uomo innamorato? Ecco delle tracce sul linguaggio dei gesti del corpo per capire se gli interessi:

Linguaggio del Corpo Maschile: 36 Segnali Per Capire Se Gli Piaci

  • Toccarsi i capelli. Cosa significa se un ragazzo si tocca i capelli? Se un uomo si tocca i capelli, ammesso sempre che li abbia, non lo fa per metterli in ordine ma semplicemente per mostrarsi e attirare l’attenzione dell’oggetto del suo desiderio, ovvero tu. C’è però da sottolineare come a volte questo venga semplicemente utilizzato come gesto di autocompiacimento.
  • Toccarsi la barba. Se nel corso della chiacchierata si accarezza la barba o si tormenta la punta del pizzetto con le dita si sta rendendo inconsciamente bello per te.
  • Toccarsi l’orecchio. Nel linguaggio del corpo maschile toccarsi l’orecchio esprime una pulsione sessuale inibita. Una sorta di vorrei, ma non posso: magari ha paura di sembrare affrettato.
  • Toccarsi le labbra. Accarezzarsi le labbra, mordicchiarsele e soprattutto passarci sopra la lingua sottolinea un certo gradimento da parte del tuo interlocutore.
  • Toccarsi il collo o il mento. Sai cosa vuol dire nel linguaggio del corpo maschile toccarsi il collo o il mento? Che è “ingolosito” da te: insomma se lo ripete più volte non vede l’ora di saltarti addosso.
  • Toccarsi i genitali. È la forma più alta di attrazione che un uomo può mostrare: considera che si tratta di un gesto che gli uomini di per se a volte compiono inconsciamente. L’importante è che lo faccia senza ostentazione o volgarità: inizia a sentirsi più seducente e vuole manifestarlo.
  • Guardare la bocca. Beh cara amica, qui c’è ben poco spazio da lasciare all’immaginazione: se un ragazzo ti guarda le labbra è perché non vede l’ora di rubarti un bacio. Cosa che potrebbe accadere anche nell’immediato.
  • Il modo di camminare. Come cammina: affiancato a te o tende a superarti? Nel primo caso sei al centro della sua attenzione, sopratutto se ti lascia il passo prima di entrare in un locale. Nel secondo cerca di predominare: è più interessato a se stesso e a mettersi in mostra.
  • Giocare con la cravatta. Sapevi che la cravatta è uno dei simboli di una parte del corpo maschile? Su non è poi difficile capire quale. Se vedi che lui inizia a giocare con la stessa sappi che quello è un chiaro linguaggio del corpo maschile di attrazione fisica e sessuale.

Dopo averti illustrato il linguaggio del corpo di un uomo attratto, passiamo alla nota dolente, ovvero i gesti per capire che non gli piaci.

Il Linguaggio del Corpo Maschile: il Rifiuto

Come capire se non piaci ad un uomo? Mille volte ti sarei domandata: è timido o non gli interesso?

Dopo aver esaminato il linguaggio del corpo maschile per capire se gli piaci, ti informo che esistono anche gli atteggiamenti involontari del corpo che indicano un mancata attrazione verso una persona. Ecco quali sono:

  • Toccarsi il naso. Sapevi che il naso è il centro dello sgradimento? Se mentre conversate lui si gratta il naso ripetutamente può significare che l’argomento, o la tua presenza gli sta provocando una forte tensione. Si tratta di un massimo segnale di rifiuto. Bada bene a non confonderlo con un semplice prurito.
  • Grattarsi la testa. Nel linguaggio del corpo maschile grattarsi la testa rappresenta il voler “togliere” qualcosa: evidentemente lui non si sente particolarmente a suo agio. Sta a te rendere la situazione piacevole per entrambi in modo che non venga sopraffatto dalle emozioni.
  • Mangiarsi le unghie. È anch’esso un gesto di nervosismo e di poco gradimento rispetto a qualcosa o qualcuno.
  • Non guarda negli occhi. Anche in questo caso, nel linguaggio del corpo maschile non guadare negli occhi indica un totale disinteresse di lui nei confronti di chi ha accanto. Insomma: vorrebbe sicuramente trovarsi altrove.

Adesso puoi ben affermare di avere una conoscenza a 360 gradi in merito gli atteggiamenti di un ragazzo interessato e il comportamento di un uomo attratto, per capire se gli piaci o no.

Se Lui ti Evita: Psicologia

E se lui ti evita psicologia a parte, cosa bisogna osservare per capire cosa gli frulla in testa?

Se lui ti evita può voler comunicarti il suo interesse in modo indiretto: magari è fin troppo preso da te, da non trovare il coraggio di affrontarti e nemmeno di incontrarti. Stuzzicalo!

Se lui ti evita viceversa vuol dire che non prova nulla per te e che vuole staccarsi una volta per tutte: lascia stare, è meglio!

Se lui ti evita la psicologia farà al caso tuo: cerca di andare in fondo e di capire i motivi per i quali lo fa, potrai scoprire che ha altro a cui pensare, che magari deve solo affrontare un brutto periodo o che ha qualcun’altra in mente. In questo caso è meglio essere chiari e diretti e non continuare un tira e molla che può solo farvi del male.

Tuttavia voglio esaminare con te ancora due aspetti: il linguaggio del corpo maschile quando è innamorato e il linguaggio del corpo maschile quando mente.

Iniziamo ad analizzare come si comporta un uomo innamorato.

Il Comportamento di un Uomo Innamorato

Come capire se un uomo è innamorato e quali sono i gesti di un uomo innamorato? Vediamo insieme il linguaggio del corpo maschile dell’uomo innamorato in modo da cogliere quei segni che possono fare la differenza e che ti permetteranno di capire come approcciarti a lui.

Linguaggio del Corpo Maschile: 36 Segnali Per Capire Se Gli Piaci

Ecco allora i segnali che rappresentano il comportamento di un ragazzo innamorato:

  • Come ti guarda. Lo sguardo di un uomo innamorato è inconfondibile: una persona che ti ama ti guarda dritta negli occhi sia quando parla che quando ascolta.
  • È presente. Uno dei comportamenti maschili in amore maggiormente apprezzati è quello della presenza della persona amata, sia nella gioia che nel dolore. Un ragazzo che ti ama non ti farà mai sentire la sua assenza.
  • Ti ascolta. Non è solo la tua metà, ma anche il tuo migliore amico, colui che ti sa ascoltare e consigliare.
  • È attento. Ricorda date ed eventi che per te sono importanti. Pone attenzione alle cose che ti piacciono e ti rendono felice.

I comportamenti di un uomo non innamorato sono esattamente l’opposto di quelli esposti fino adesso.

Insomma, quando un uomo è innamorato, non fa nulla per nasconderlo.

Conclusa la parentesi del linguaggio non verbale in amore, apriamone un’altra di altrettanto interesse.

Continua a leggere.

Come Capire Se un Uomo Mente

Come capire se un ragazzo ti prende in giro o ti sta mentendo? Una combinazione di linguaggio del corpo maschile e altri segnali possono darti una risposta.

Linguaggio del Corpo Maschile: 36 Segnali Per Capire Se Gli Piaci

Ti mostro alcuni indizi che ti permetteranno di capire se lui mente:

  • Occhi bassi. Nel linguaggio del corpo maschile gli occhi bassi sono il segnale più chiaro che lui non ti ha detto la verità su qualcosa che gli hai domandato.
  • Intensa sudorazione: sudare di più, arrossire, tremare, avere  difficoltà a deglutire sono spesso gli atteggiamenti di chi dice una menzogna.
  • Sta sulla difensiva. Un bugiardo assume sempre un atteggiamento di chiusura per non essere scoperto: arti incrociati, postura meno rigida, busto spostato indietro e capo chino.
  • Parla lentamente. Essendo una bugia deve ricostruirla lentamente, di conseguenza non parla e si esprime in modo fluente come magari è abituato a fare.
  • Timbro della voce: Schiarirsi la voce o dare ogni tanto dei colpi di tosse può sottolineare la falsità di quello che si sta dicendo. La voce può diventare anche più flebile e anche stridula perché l’imbarazzo irrigidisce lo corde vocali e chiude la gola.

Come Capire Se Gli Piaci Veramente

Come capire se piaci a un ragazzo?

E siamo giunti alla fine di questa guida in cui ho cercato di spiegarti il linguaggio del corpo maschile quando gli piaci, di farti capire cosa accade quando un uomo ci prova, come capire se piaci ad un ragazzo timido, i segni di un uomo innamorato e come capire se gli piaci o ti prende in giro.

Linguaggio del Corpo Maschile: 36 Segnali Per Capire Se Gli Piaci

Ebbene che tu sappia che questi piccoli comportamenti valgono per tutte le età dato che gli uomini, ragazzi o adulti che siano, certi atteggiamenti non li cambiano mai!

Prima di buttarti a capofitto in una storia quindi cerca di capire se il ragazzo è interessato e quali sono le sue reali intenzioni.

Ti ho mostrato come fare e cosa osservare!

Sai come me che noi donne siamo brave a scrivere sceneggiature di film romantici che magari non usciranno mai dalla nostra testa.

È giusto ed opportuno ascoltare anche il punto di vista di lui che magari nella sua “galanteria” ha cercato di inviarti tutta una serie di gesti eloquenti per farti capire se gli piaci o no.

Voglio che tu tenga presente questo concetto:

“chi ti vuole ti cerca chi prova interesse te lo dimostra”

Hai imparato come capire se piaci a un ragazzo? Riesci ad interpretare il linguaggio del corpo maschile? Pensi che sia più semplice di quello di una donna?
Fammelo sapere scrivendolo in un commento e se hai ritenuto utile questa guida o hai semplicemente apprezzato il suo contenuto non esitare a condividerla.