Categorie
Incontri

Sesso in Macchina, Quali Sono le Posizioni Migliori?

Il sesso in macchina è una pratica sempre più diffusa. Ecco tutto ciò da sapere – con i rischi annessi – in merito a una delle pratiche più piacevoli e trasgressive

Il sesso in macchina è una pratica molto comune, con la quale certamente molti lettori hanno confidenza.

In alcuni casi viene scelta la macchina come luogo designato per i propri rapporti romantici perché non c’è la possibilità di fare altrimenti, altre volte semplicemente perché si vogliono trasgredire le regole sociali e il codice della strada.

Generalmente, le mete preferite dagli amanti durante le ore serali sono luoghi appartati, bui e lontani da occhi indiscreti. Si tratta molto spesso di parcheggi, in cui vigono importanti regole “silenti” tra le coppie che si riuniscono tutte per lo stesso scopo, ovvero per vivere una scappatella con il proprio uomo o la propria donna.

Il sesso sfrenato in macchina, però, può anche essere ispirato dalla presenza di panorami particolarmente suggestivi e romantici: alcuni territori a picco sul mare, o dai quali è possibile vedere le stelle, sono i luoghi preferiti da quelle coppie che vogliono aggiungere una vena dolcissima ai momenti di passione intensi.

Ma perché viene scelta proprio la macchina?

In effetti, quando ci si trova in strada, l’automobile è l’oggetto in assoluto più simile a una dimora. Nell’auto, infatti, ci si mette solitamente comodi, si possono facilmente trasportare con sé tutti gli oggetti necessari e di certo ci si sente “a casa propria”. Se a tutto ciò si aggiunge la possibilità di poter guardare all’esterno (e di poter essere eventualmente visti da occhi indiscreti), il desiderio di vivere qualche ora di passione in macchina aumenta notevolmente. 

Ci sono anche persone che preferiscono fare sesso in auto piuttosto che in una comoda camera d’albergo perché amano o si divertono all’idea di provare piacere in posti stretti, in cui è difficile trovare una posizione realmente comoda. 

Secondo lo studio “Sexual Behavior in Parked Cars Reported” del Midwestern College Men and Women, il sesso in auto è ritenuto come una bella esperienza, e in certi casi sembra che i giovani lo facciano con maggior consapevolezza (e con più precauzioni). In questo studio, infatti, solo meno dell’1% degli individui ha dichiarato gravidanze indesiderate o infezioni sessualmente trasmissibili.

A motivare questo apprezzamento vi è senza alcuna ombra di dubbio la tempistica con la quale si può consumare un rapporto simile: in macchina è possibile, infatti, attuare la classica “sveltina”, ricorrente quando la propria libidine è irrefrenabile, nonché altre forme di sesso diverse da quello convenzionale, tra cui il sesso orale o pratiche tipiche dei preliminari, tra cui la masturbazione.

Il fatto che si tratti di una pratica particolarmente amata dai giovani, come testimoniato dallo studio, non vuole assolutamente dire che sia invece disprezzata dagli adulti, anzi.

Come Fare Sesso in Macchina

Il sesso in automobile sembra molto divertente, molto trasgressivo e anche piuttosto appassionante; però, la domanda vera è “come si fa?”. 

come fare sesso in macchina

Fare sesso in macchina richiede senza ombra di dubbio un minimo d’impegno e una buona dose di fantasia.

Per chi non avesse esperienza, è bene sottolineare che la diceria in merito alla quale sia necessaria un’automobile di modeste dimensioni per vivere una bella esperienza è assolutamente falsa: forse l’unico vero requisito per un rapporto completo è che i sediolini siano reclinabili (ma qualcuno potrebbe negare anche questa ipotesi).

Se a ciò si aggiunge il fatto che non tutte le pratiche sessuali richiedano la penetrazione, diventa estremamente chiaro come ci si possa divertire anche se lo spazio a disposizione è poco. È ovvio che non ci si può aspettare un’esperienza nel massimo comfort, ma dopotutto è anche questo il bello. 

Per capire bene come si fa sesso in macchina serve un po’ di immaginazione.

Ma quali sono per il sesso in macchina le posizioni più indicate?

Scoprilo nel prossimo capitolo.

Posizioni Sesso in Macchina

Ecco, dunque, il clou della questione: quali sono le posizioni per fare sesso in macchina?

posizioni sesso in macchina

È ovvio che si può praticare anche il sesso lesbo in macchina

Sesso in Macchina Reato

Una volta appurato che fare sesso in macchina può essere eccitante o può semplicemente rappresentare l’unico mezzo per una coppia di vivere un momento di intimità, è bene fare chiarezza su ciò che si rischia nel caso in cui si venga scoperti a praticare sesso nell’automobile. 

sesso in macchina reato

Il sesso in macchina è ritenuto un atto osceno, ma in condizioni normali, non è considerato un vero e proprio reato: nel caso in cui la Polizia trovi una coppia intenta in un atto sessuale, l’unica cosa che può fare è una sanzione amministrativa (più comunemente nota con il termine “multa”) che va da 5000 a 30000 euro per ogni partecipante; ciò significa che, nonostante la punizione sia salata, i poliziotti non hanno diritto a portare gli individui in Questura. 

C’è, tuttavia, un’importante eccezione a questa regola: il fatto diventa infatti un vero e proprio reato nel caso in cui le persone vengano scovate a fare sesso o altri atti osceni nelle prossimità di un luogo che può presumibilmente essere frequentato da minori (ad esempio scuole, alcuni centri commerciali, sale giochi e simili). In casi simili si rischia una pena di reclusione che va da 4 a 54 mesi, a seconda della gravità del fatto.

In base a quanto detto, è chiaro che i parcheggi, le zone vicino ai cimiteri e altri luoghi isolati ma potenzialmente visitabili da parte di civili anche di notte non sono adatti per chi vuole appartarsi e dare sfogo alla propria libidine. È assolutamente vietato anche fare sesso nelle piazzole di sosta presenti in autostrada, le quali sono riservate principalmente agli automobilisti che necessitano di assistenza.

Tutto ciò, però, non vuol dire che non sia possibile in assoluto fare l’amore in automobile. Ad esempio, le persone che fanno sesso in macchina in una proprietà privata (a patto che essa non sia condivisa con altri cittadini, come l’androne o il parcheggio di un condominio) non sono soggette ad alcuna sanzione amministrativa.

Lo stesso vale per persone che si appartano lontano dalla strada, dalle luci cittadine e in luoghi in cui è altamente improbabile che possano passare dei civili.

Questo significa che fare sesso in una strada sterrata lontana dalle arterie di trasporto pubblico, o su un terrazzamento panoramico non frequentato e che non può essere considerato come “centro cittadino”, è consentito e non è punibile neanche con una sanzione amministrativa. 

In conclusione, molti sanno che il sesso in auto è eccitante e divertente, e può rivelarsi una vera e propria ancora di salvezza per quelle coppie che non possono permettersi una camera d’albergo; tuttavia – come in ogni campo – è bene agire in maniera responsabile e consapevole, per evitare di incorrere in situazioni imbarazzanti e di ricevere una multa o una denuncia.

Cosa pensi del sesso in macchina?